Ecco come Vodafone ed Ericsson dimezzano il consumo di energia grazie al 5G

di Redazione

Arriva dal Regno Unito l’esperienza congiunta delle due aziende.

Vodafone UK ed Ericsson hanno implementato a Londra una nuova stazione radio 5G che ha visto il consumo di energia diminuire mediamente del 43% (su base giornaliera) e fino al 55% nelle ore non di punta, rispetto alla precedente generazione di tecnologia.

Questo primo test rientra in un accordo di collaborazione tra Ericsson e Vodafone UK che prevede l’implementazione di 1.500 nuove soluzioni radio integrate con antenna Ericsson (AIR 3227) in tutta la rete di Vodafone UK entro aprile 2022, contribuendo così alla riduzione del consumo energetico senza compromettere le prestazioni.


La soluzione radio di Ericsson, progettata nell’ottica di supportare reti più sostenibili e pensate per durare nel tempo, è inoltre più leggera del 51% e il suo design compatto, unitamente a funzionalità di gestione energetica migliorate, consentirà di ottimizzare l’ingombro rendendo più rapido e semplice il roll-out del 5G e gli aggiornamenti 4G.

L’uso dei droni

Oltre a migliorare l’efficienza energetica dei siti, Vodafone ed Ericsson stanno sperimentando anche l’utilizzo di droni per ridurre al minimo l’impatto ambientale delle ispezioni sui siti radio, fondamentali per la manutenzione e gli aggiornamenti degli stessi.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3