Sfide della UX nelle app di scommesse

di Valerio Longhi

L’impatto della rivoluzione digitale

L’arrivo di internet sui dispositivi mobile ha cambiato per sempre la quotidianità delle persone. Tra social, smart working e giochi online, ormai ogni sfaccettatura della vita può essere declinata online.

Il settore delle scommesse ovviamente non ne è rimasto escluso e anche qui la rivoluzione digitale ha portato i suoi benefici. Un tempo infatti per piazzare una scommessa si era costretti ad andare di persona alla più vicina struttura abilitata. Oggi è possibile consultare pronostici e scommettere quanto e come si vuole comodamente dal divano di casa propria.

Il boom dell app per casinò online

Più in generale, anche il mondo del gambling ha dovuto adattarsi alle tendenze innovative: negli anni sono nati infatti numerosi siti e piattaforme dove è possibile dedicarsi ai propri giochi preferiti senza per forza dover ricorrere ai casinò fisici.

A tal proposito, se si sta cercando un app di gioco può essere difficile orientarsi tra le tantissime presenti sia su Google Play Store che sull’App Store. Una delle best practices che un utente alle prime armi dovrebbe adottare è quella di consultare siti appositi che indicano quali sono le migliori piattaforme mobile.

In questo modo si avrà un quadro generale di quali sono i siti, le piattaforme e le app più sicure:  sarà possibile trovare tutte le informazioni utili, i dettagli sui bonus e sulle vincite.

La rivoluzione tecnologica insomma ha dato vita a un’esperienza di gioco totalmente diversa, che permette all’utente di dedicarsi ai propri passatempi preferiti anche sotto l’ombrellone in spiaggia, o durante una pausa pranzo a lavoro, in totale sicurezza.

Non è un caso infatti che negli ultimi anni il mondo del gioco e del betting online abbia registrato un grosso aumento del numero di utenti e delle entrate. Secondo un rapporto diffuso da Business Wire infatti, nel 2018 solamente il settore delle scommesse sportive ha superato i 44 miliardi di dollari e si stima che in futuro possa aumentare ulteriormente, nonostante la crisi derivante dallo scoppio della pandemia di Covid-19.

UI e UX Design

Una crescita così massiccia dell’economia digitale ha portato all’evidenza l’importanza della differenziazione e di una sempre maggiore usabilità di un sito/app. In questo senso,  l’UX e l’UI design diventano fondamentali per tutte quelle imprese che vogliono fare il loro ingresso nel mercato digitale. Non a caso, anche il ministero per l’Innovazione e la Transizione digitale sta ricercando figure professionali esperte in questo ambito.

Ma cosa sono effettivamente?

  • L’UI design sta per User Interface design e comprende tutto quello che riguarda la grafica e l’interfaccia visiva del sito/app. Studiando l’interazione tra utente e dispositivo mobile, l’UI design ha l’obiettivo di rendere più gradevole la navigazione, sia dal punto di vista dello stile che dei contenuti.

Lo scopo è evitare che l’utente si senta spaesato e disorientato durante la navigazione e dunque abbandoni presto il sito/app e non vi faccia più ritorno.

  • L’UX design invece sta per User Experience design e comprende tutto ciò che riguarda l’accessibilità al sito, l’intuitività e la sua architettura. L’UX design prevede attività complesse che abbracciano la psicologia e le interazioni dell’utente con il prodotto/servizio.

È un elemento fondamentale all’interno di un sito/app, specialmente nelle sezioni che curano il processo di acquisto poiché ha il compito di renderlo intuitivo, facile e soprattutto veloce.

Chiarita la differenza tra i due, non stupisce quindi come professionisti IT esperti in UI/UX design siano davvero importanti nella progettazione delle app di scommesse e di gioco online. I progettisti infatti devono affrontare sfide ardue e sempre nuove, dovendo creare un prodotto digitale costantemente in linea con i bisogni degli utenti i quali, con l’avanzare delle innovazioni tecnologiche, sono sempre più esigenti.

Nella classifica dei fattori più importanti che i designer non possono ignorare vi sono:

1. Interfaccia utente

Il design dell’app/sito deve avere elementi accattivanti, che invoglino l’utente a proseguire la navigazione. La scelta migliore ricade sempre sull’intuitività, che non deve mai passare in secondo piano a favore della bellezza della grafica.

Tra le sfide principali che si presentano ai progettisti in questo ambito, vi è la creazione di un’app che funzioni bene sui diversi smartphone Android, poiché a differenza degli iPhone, questi hanno diverse risoluzioni dello schermo e dettagli che possono cambiare da un device all’altro.

2. Esigenze del cliente

L’UI/UX designer deve venire incontro alle esigenze del cliente e per questo dovrà portare avanti delle ricerche di mercato per conoscere nuove tendenze e potenziali clienti. Soprattutto, dovrà fare in modo di fidelizzare gli utenti già iscritti e mantenere il loro interesse sempre attivo nel lungo termine.

3. Tempi e costi

In un progetto tempi e costi sono gli elementi che, se rispettati, determinano la maggior parte delle volte la buona riuscita dello stesso. In un’app ben progettata, ogni piccola modifica richiede un grande sforzo da parte dei designer, perché non si tratta solo di cambiare la posizione di alcuni pulsanti o di modificare i colori.

Per questo motivo, i progettisti firmano un documento con il committente – detto project charter – in cui si stabiliscono obiettivi, budget, tempistiche e altri importanti termini e condizioni.

4. Equilibrio

Tra le sfide più difficili per un designer vi è il raggiungimento dell’equilibrio tra utilità e design accattivante. In un app per le scommesse è importante ad esempio che tutti possano capire come muoversi al suo interno, anche i giocatori alle prime armi. Un buon equilibrio tra i due aspetti porterà anche all’equilibrio tra prestazioni e durata della batteria, che si tradurrà in utenti più soddisfatti e affezionati.

Insomma, appare chiaro come la rivoluzione digitale abbia portato molti benefici per gli utenti, ma d’altra parte non si dovrebbe mai dimenticare che dietro a tutte le comodità che offre c’è sempre il grande sforzo di professionisti.

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3