ZTE, la prima rete deterministica TSN 5G end-to-end del settore per potenziare le reti verdi

di Andrea Trapani

ZTE Corporation insieme a China Mobile e NR Electric, ha rilasciato la prima rete deterministica 5G TSN end-to-end del settore al PT/EXPO China 2021. A sostegno dei servizi di rete, il network accelera la diffusione delle fonti rinnovabili come l’energia solare e quella eolica, potenziando così le reti verdi.

La “climate action” promossa dalle Nazioni Unite mira a incoraggiare la prosperità economica proteggendo allo stesso tempo il pianeta.
In ambito energetico, le emissioni di gas serra derivanti dalla produzione di energia termica sono enormi, e l’uso efficiente di fonti energetiche rinnovabili, come l’energia eolica e quella solare, sono un mezzo efficace per ottenere “il picco di emissioni” e “la neutralità del carbonio”.

Tuttavia, la fornitura di energia eolica e solare non è stabile, comportando maggiori sfide  per integrazione dell’energia rinnovabile nelle reti elettriche.

La rete deterministica 5G TSN

Affinchè questo possa avvenire, le reti con latenza deterministica dovrebbero essere utilizzate in tempo reale per il monitoraggio,la programmazione, e per garantire un funzionamento sicuro e stabile della rete elettrica. Tuttavia, le reti tradizionali 5G adottano il meccanismo di programmazione Best Effort, quindi la latenza e la larghezza di banda non possono essere controllate per soddisfare i requisiti.

La rete deterministica end-to-end 5G TSN può risolvere efficacemente i problemi di latenza e jitter della rete causati dai conflitti di traffico. In combinazione con la tecnologia di slicing e la tecnologia di separazione tra inoltro e controllo, la determinazione della rete elettrica, la sua sicurezza e stabilità sono garantite. Inoltre, la rete, adottando il controllo della congestione wireless e gli algoritmi di programmazione, l’inoltro intelligente dei dati di pianificazione e la gestione delle code nella rete centrale, è in grado di ridurre notevolmente la latenza end-to-end 5G.


Per di più, le tecnologie come il dual-link wireless, la replica ed eliminazione dei frame end-to-end (FRER), così come il dual-tunnel di rete sono utilizzati per soddisfare le esigenti richieste di affidabilità della rete elettrica. La prima scheda di accelerazione hardware TSN del settore fornisce l’identificazione e l’inoltro del traffico in tempo reale, il traffic shaping e la sincronizzazione dell’orologio ad alta precisione, la quale assicura che la latenza temporale, il jitter e la regolazione temporale possano soddisfare i requisiti di sincronizzazione dei dati di campionamento sul dispositivo di protezione differenziale.

La rete deterministica 5G TSN, sostituendo i cavi in fibra ottica, permette un accesso flessibile e riduce significativamente il costo delle costruzioni di reti di comunicazione. 5G TSN può essere ampiamente utilizzato in scenari di power service come la protezione differenziale della rete, l’automazione della distribuzione di energia, l’unità di misurazione del phasor (PMU) e la programmazione accurata del carico della rete.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3