Open Ran 5G, la prossima generazione con Qualcomm e Vodafone

di Fabrizio Castagnotto

Qualcomm e Vodafone collaborano per sviluppare e testare l’infrastruttura Open Ran 5G di prossima generazione

Qualcomm Technologies, Inc. e Vodafone hanno un rapporto solido e di lunga data che guida le innovazioni nelle comunicazioni mobile in Europa e oggi le aziende annunciano il prossimo passo di questa collaborazione.

Unendo le forze, i due leader del settore intendono sviluppare, testare e integrare le unità distribuite (DU) e le unità radio (RU) 5G di nuova generazione con funzionalità Massive MIMO, per arrivare alla distribuzione commerciale della Open RAN in Europa.

Questo annuncio congiunto si basa sul precedente impegno assunto dalle due aziende nell’aprile 2021 di sviluppare progetti tecnici che aiuteranno i fornitori di apparecchiature a costruire reti 5G del futuro utilizzando la tecnologia Open RAN.

La soluzione congiunta

Qualcomm Technologies e Vodafone stanno sviluppando soluzioni di infrastruttura 5G Open RAN basate sulla scheda acceleratore Qualcomm X100 5G RAN e sulla piattaforma Qualcomm QRU100 5G RAN ad alte prestazioni.

Le soluzioni dovrebbero offrire prestazioni rivoluzionarie in termini di consumo energetico per ridurre il costo totale di proprietà (TCO) e rendere le reti sostenibili dal punto di vista ambientale, oltre a soddisfare le esigenze delle reti di prossima generazione con funzionalità massive MIMO a 64T64R e 32T32R necessarie per scenari urbani densi ad alta capacità.


“Non vediamo l’ora di ampliare la nostra collaborazione con Vodafone per realizzare la prossima ondata di trasformazione digitale e proliferare le implementazioni Open RAN a livello globale con soluzioni radio e unità distribuite ad alte prestazioni ed efficienza energetica”, ha dichiarato Dino Flore, Vice President, tecnologia, QUALCOMM Europe, Inc. “Combinando la leadership di Qualcomm Technologies nel 5G e l’esperienza di Vodafone nella costruzione di reti su larga scala, possiamo trasformare il modo in cui le reti moderne vengono progettate e i servizi di prossima generazione vengono erogati”.

“Ci congratuliamo con Qualcomm Technologies per il recente campionamento della Qualcomm X100 5G RAN Accelerator Card e della Qualcomm QRU100 5G RAN Platform, e non vediamo l’ora di lavorare al fianco di Qualcomm Technologies per testare e fornire queste piattaforme” ha dichiarato Santiago Tenorio, director, network architecture, Vodafone. “Questo significativo traguardo rappresenta un importante passo avanti per la diffusione commerciale di Open RAN in Europa e per l’introduzione di soluzioni Open RAN innovative, economiche ed efficienti dal punto di vista energetico”.

Ulteriori notizie dalle aziende arriveranno durate il Mobile World Congress di Barcellona 2023.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3