Qualcomm verso la RAN aperta con il campionamento delle sue piattaforme RAN 5G

di Enrico Net

Qualcomm Technologies, Inc. ha iniziato a distribuire, già a settembre scorso, la Qualcomm X100 5G RAN Accelerator Card e la Qualcomm QRU100 5G RAN Platform a clienti e partner globali per l’integrazione e la verifica delle soluzioni di infrastruttura mobile 5G di prossima generazione.

Questo segna un importante passo avanti nell’evoluzione e nell’imminente commercializzazione di reti 5G aperte e virtualizzate su larga scala.

Queste piattaforme trasformative semplificheranno e ridurranno il costo totale di proprietà delle implementazioni 5G e contribuiranno a guidare la transizione verso reti moderne fornendo soluzioni 5G virtualizzate e cloud-native ad alte prestazioni, conformi alla O-RAN e ad alta efficienza energetica.


La Qualcomm X100 5G RAN Accelerator Card e la Qualcomm QRU100 5G RAN Platform introducono prestazioni uniche e ineguagliabili, esemplificando la pionieristica esperienza wireless di Qualcomm Technologies nella fornitura di tecnologie per le infrastrutture cellulari. Ecco alcuni highlights:

Qualcomm X100 5G RAN Accelerator Card

  • Soluzione all’avanguardia ottimizzata per il cloud con prestazioni elevate ed efficienza energetica leader del settore: Il prodotto ottimizzato con accelerazione hardware integrata è progettato per offrire una soluzione ad alte prestazioni, bassa latenza ed efficienza energetica che dovrebbe consentire implementazioni di reti 5G virtualizzate e cloud-native, scaricando le CPU dei server dall’elaborazione della banda base 5G ad alta intensità di calcolo.
  • Design conforme a O-RAN e flessibilità delle architetture: Supporta una gamma di opzioni di divisione delle funzioni in banda base che comprende il supporto di tutte le funzioni di divisione 7.x, offrendo agli OEM e agli operatori flessibilità di implementazione e facilitando reti RAN 5G scalabili ed economiche che coprono mmWave e Sub-6 GHz. La soluzione è progettata con un’architettura aggiornabile del software L1 per consentire un rapido rollout delle future funzionalità delle release 3GPP, estendere la durata della piattaforma e contribuire a ridurre il costo totale di proprietà.
  • Soluzione chiavi in mano completamente integrata e personalizzabile: Progettata per semplificare le implementazioni 5G offrendo una soluzione chiavi in mano personalizzabile per facilitare l’implementazione con fronthaul O-RAN ed elaborazione 5G NR layer 1 High (L1 High), compresa l’elaborazione del beamforming e il supporto per settori massive MIMO 64T64R simultanei.

Qualcomm QRU100 5G RAN Platform

  • Soluzione completa Modem-RF ad alte prestazioni: Progettata per prestazioni radio superiori, compreso il funzionamento ad alta potenza e ad alta capacità, la soluzione ad alte prestazioni e ad alta efficienza energetica supporta le funzionalità Massive MIMO e dispone di un sistema completo Modem-RF 5G
  • Design conforme alla O-RAN con flessibilità delle architetture: Supporta tutte le opzioni di divisione, fornendo agli OEM e agli operatori un’enorme flessibilità per implementare velocità di picco senza precedenti con le risorse di spettro disponibili e facilita le reti 5G RAN scalabili e convenienti che si estendono su mmWave e Sub-6 GHz
  • Tecnologie cellulari avanzate: Soluzione scalabile con supporto di funzionalità avanzate come la condivisione della RAN tra più operatori, la condivisione dinamica dello spettro (DSS) e la formazione del fascio digitale, oltre a soluzioni 64T64R, 32T32R e MIMO non massivo.

Gli operatori di rete comprendono l’importanza di implementare un’infrastruttura di rete 5G in grado di supportare le esigenze delle reti di prossima generazione, migliorare le esperienze dei consumatori e sbloccare nuovi casi d’uso. Hanno bisogno di una soluzione scalabile con alta capacità e bassa latenza”, ha dichiarato Durga Malladi, senior vice president e general manager, cellular modems and infrastructure, Qualcomm Technologies, Inc. “Il campionamento della Qualcomm X100 5G RAN Accelerator Card e della Qualcomm QRU100 5G RAN Platform segnano una pietra miliare significativa per la commercializzazione su larga scala della Open RAN, in quanto queste tecnologie mirano a portare sul mercato soluzioni Open RAN innovative, efficienti dal punto di vista dei costi e dei consumi e a potenziare l’ecosistema delle infrastrutture”.

Le implementazioni commerciali con la Qualcomm X100 5G RAN Accelerator Card e la Qualcomm QRU100 5G RAN Platform sono previste a partire dalla seconda metà del 2023.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3