Qualcomm, il primo sistema modem-RF 5G NR-Light

di Redazione

Qualcomm presenta il primo sistema modem-RF 5G NR-Light al mondo per alimentare una nuova ondata di dispositivi 5G

Qualcomm Technologies, Inc. ha annunciato Snapdragon X35 5G Modem-RF System, il primo modem-RF 5G NR-Light al mondo.

NR-Light, una nuova classe di 5G, colma il divario tra i dispositivi mobili a banda larga ad alta velocità e i dispositivi NB-IoT a larghezza di banda estremamente ridotta. I dispositivi NR-Light, alimentati da Snapdragon X35, possono essere più piccoli, più efficienti dal punto di vista dei costi e garantire una maggiore durata della batteria rispetto ai dispositivi a banda larga mobile tradizionali.

Snapdragon X35 5G Modem-RF System

Grazie al design ottimizzato e alle prestazioni rivoluzionarie, Snapdragon X35 offre una piattaforma di dispositivi che colma il divario di complessità e capacità tra gli estremi dell’attuale 5G e risponde all’esigenza di casi d’uso di medio livello. Questa opzione a basso costo offre ai produttori di dispositivi un percorso di migrazione a lungo termine per sostituire i dispositivi LTE CAT4+, aumentando l’adozione del 5G e consentendo una transizione più rapida verso una rete 5G unificata.

Oltre a Snapdragon X35, Qualcomm Technologies ha annunciato anche Snapdragon® X32 5G Modem-RF System, una soluzione modem-antenna costruita per ridurre la complessità e alimentare dispositivi NR-Light efficienti dal punto di vista dei costi.

“Snapdragon X35 riunisce le principali innovazioni 5G che ci si aspetta dal leader mondiale del wireless”, ha dichiarato Durga Malladi, senior vice president e general manager, cellular modems and infrastructure, Qualcomm Technologies, Inc. “Il primo modem 5G NR-Light al mondo è caratterizzato da un design economico e semplificato, con un’efficienza energetica leader, un’ottimizzazione termica e un ingombro ridotto. Snapdragon X35 è pronto ad alimentare la prossima ondata di dispositivi edge intelligenti e connessi e ad abilitare un ampio spettro di utilizzi. Non vediamo l’ora di lavorare con i leader del settore per liberare ciò che è possibile con una piattaforma 5G unificata”.

Le principali innovazioni del sistema modem-RF Snapdragon X35 5G includono:

Il primo modem-RF 5G NR-Light al mondo con una nuova architettura semplificata

Snapdragon X35, un modem 3GPP Release 17 RedCap con moduli RFIC e PMIC ottimizzati, offre agli OEM nuove funzionalità 5G per creare dispositivi di nuova generazione per una nuova era di casi d’uso. L’architettura flessibile e snella e l’integrazione modem-RF di alto livello garantiscono un’efficienza termica e di potenza superiore, consentendo al contempo un design a fattore di forma ridotto adatto a dispositivi compatti.

Espansione dell’ecosistema 5G verso una nuova ondata di casi d’uso

Snapdragon X35 offre un mix unico di funzionalità in termini di velocità di trasmissione dei dati, consumo energetico, complessità e ingombro ridotto, necessarie per abilitare in modo economicamente vantaggioso nuovi casi d’uso come i dispositivi IoT industriali entry-level, le apparecchiature di accesso wireless fisso di livello massivo per i consumatori, i PC connessi di livello massivo e i dispositivi IoT consumer 5G di prima generazione, come gli occhiali direct-to-cloud e gli indossabili premium.

Grazie al supporto sia per l’LTE che per il 5G NR-Light, Snapdragon X35 è retrocompatibile e a prova di futuro, consentendo agli OEM di sviluppare dispositivi che coesistono con un’ampia gamma di classi di dispositivi 4G e 5G, contribuendo alla scalabilità dei servizi 5G NR-Light.

Prestazioni rivoluzionarie con un set di funzioni Modem-RF avanzate

Snapdragon X35 è dotato di tecnologie modem-RF avanzate che mirano a ridurre significativamente il consumo energetico, a migliorare la copertura 5G, a ridurre la latenza, ad aumentare la durata della batteria e a migliorare la velocità di uplink:

– Qualcomm® QET5100 Envelope Tracking
– Tecnologia Qualcomm® Smart Transmit™
– Qualcomm® 5G Ultra-Low Latency Suite
– Qualcomm® 5G PowerSave Gen 4

Inoltre, Snapdragon X35 supporta il GNSS a doppia frequenza (L1+L5) per offrire un posizionamento preciso adatto a nuovi casi d’uso e applicazioni industriali. Grazie al supporto globale

Snapdragon X35 supporta tutte le bande di spettro Sub-6GHz, FDD e TDD, per soddisfare le esigenze di diversi mercati.

Queste innovazioni e altri miglioramenti di Snapdragon X35 sono progettati per alimentare una nuova generazione di casi d’uso e applicazioni, da quelle entry-level a quelle premium.

Il campionamento di Snapdragon X35 e X32 da parte dei clienti dovrebbe iniziare nella prima metà del 2023 e il lancio di dispositivi mobili commerciali è previsto per la prima metà del 2024. Per ulteriori dettagli, visitare la pagina web di Snapdragon X35.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3