MWC 2023: a Barcellona la prima rete mobile 5G millimetrica (mmWave) spagnola

di Andrea Trapani

Telefonica, Ericsson e Qualcomm Technologies, Inc. hanno annunciato il lancio della prima rete mobile 5G millimetrica (mmWave) commerciale in Spagna al Mobile World Congress 2023 di Barcellona.

Questa pietra miliare della tecnologia consentirà ai partner di dispositivi utente compatibili di accedere alla rete 5G mmWave di Telefonica alimentata da Ericsson durante l’evento. All’evento, Qualcomm Technologies presenterà l’ampia gamma di dispositivi 5G mmWave globali alimentati dalle piattaforme mobili Snapdragon che guidano il progresso del settore.

L’uso dello spettro 5G mmWave è il modo ottimale per raggiungere velocità e capacità elevate e per offrire la migliore esperienza 5G nelle aree affollate.


Particolarmente interessante è il ruolo del 5G mmWave nell’area dell’accesso wireless fisso, della digitalizzazione e dell’Industria 4.0, che fornisce una copertura ad altissime prestazioni e consente di esplorare una gamma completamente nuova di casi d’uso. Grazie all’elevata capacità di rete e allo straordinario incremento delle prestazioni, questa implementazione 5G mmWave consentirà una straordinaria esperienza d’uso 5G ai visitatori del Mobile World Congress nel padiglione 3 de La Fira, permettendo una connettività mobile ultraveloce a latenza ridotta che trasformerà il modo di realizzare la connettività mobile.

Telefónica è l’unico fornitore di servizi in Spagna ad aver acquisito un intero spettro di 1 GHz, che farà di Telefónica la prima azienda in grado di offrire in futuro velocità di download superiori a 5 Gbps e velocità di upload di 1 Gbps. Questo spettro enorme consentirà l’uso di applicazioni ad alta intensità di banda come le telecamere multiview e i contenuti generati dagli utenti in luoghi sportivi affollati come gli stadi di calcio. Migliorerà le esperienze immersive come VR e AR e fornirà alle aziende industriali e manifatturiere gli strumenti di comunicazione critici di cui hanno bisogno per diventare completamente wireless e più competitive, adottando tecnologie come l’intelligenza artificiale e l’automazione in un ambiente completamente flessibile.

L’implementazione del 5G mmWave coprirà il padiglione 3 del Mobile World Congress di Barcellona utilizzando l’ampia larghezza di banda dello spettro mmWave che Telefónica si è assicurata dalla recente asta dello spettro spagnolo. Ericsson sta fornendo la sua radio mmWave AIR 5322 e il processore RAN ad alta capacità 6651 per consentire la copertura millimetrica 5G. Le apparecchiature della rete di accesso radio sono alimentate dal chipset Ericsson Silicon, che offre vantaggi di leggerezza ed efficienza energetica leader nel settore, oltre a prestazioni uniche e funzionalità innovative.

Il bar di Qualcomm Technologies dedicato ai dispositivi 5G mmWave presso il suo stand (Padiglione 3, 3E10) mostrerà dispositivi 5G mmWave alimentati da piattaforme mobile Snapdragon, tra cui smartphone commerciali di alta qualità, PC, CPE, hotspot e altro ancora.

La connettività a banda millimetrica consentirà di ottenere molteplici vantaggi, rivolgendosi ad aree con esigenze di traffico intenso come gli hot spot in ambienti interni ed esterni, potenziando i macro siti cittadini esistenti, densificando i siti stradali urbani e suburbani o utilizzando i siti delle macro torri per estendere la copertura del servizio di accesso wireless fisso in fibra come complemento alla distribuzione della fibra in aree difficili.

“Questa implementazione commerciale dei servizi 5G mmWave che stiamo lanciando come risultato del nostro lavoro con Ericsson e Qualcomm Technologies, insieme all’enorme spettro che Telefónica ha ottenuto nell’ultima asta, è l’ultima pietra miliare di una serie di progetti 5G a lungo termine che Telefónica ha sviluppato in collaborazione con imprese e istituzioni negli ultimi 3 anni”, ha dichiarato Gerardo Rovira, direttore access radio di Telefónica España. “Questo dimostra l’impegno di Telefónica nello sviluppo e nella leadership di un forte ecosistema 5G che sarà un fattore chiave per offrire servizi interessanti sia per il settore pubblico che per quello privato”.

 “La nostra collaborazione con Telefónica e Qualcomm Technologies per realizzare questo salto tecnologico 5G mmWave in Spagna cambierà radicalmente l’esperienza della connettività mobile per i consumatori e le imprese, rendendola più veloce, più accessibile e più affidabile”, ha dichiarato Somaya El-Marrakchi, Head of Networks, Ericsson Iberia. “La banda millimetrica apre un nuovo paradigma nella diffusione della tecnologia 5G che fornirà agli operatori un potente strumento per integrare la strategia di implementazione della rete esistente per aumentare le prestazioni e la capacità con esigenze diverse.”

“Siamo orgogliosi di continuare a collaborare con partner del settore come Telefonica ed Ericsson per spingere i confini della connettività e consentire robuste esperienze ai consumatori”, ha dichiarato Dino Flore, vicepresidente, Technology, Qualcomm Europe, Inc. “Essere in grado di mostrare la prima implementazione commerciale di servizi 5G mmWave in Spagna al MWC 2023 di Barcellona è un esempio di un’altra pietra miliare significativa per il 5G mmWave in Europa”.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3