Analog Devices ospita il ricevimento della Open RAN Policy Coalition

di Fabrizio Castagnotto

Analog Devices, Inc. (ADI) ha ospitato ieri sera un evento di networking promosso dalla Open RAN Policy Coalition (ORPC), parte della massiva presenza di Open RAN al MWC23. L’ORPC sostiene le politiche che favoriscono l’adozione di soluzioni RAN aperte e interoperabili, promuovendo l’innovazione, ampliando la diversità della supply chain e accelerando il time to market di tecnologie wireless avanzate come il 5G.

Sono intervenuti membri dell’ORPC, esperti di politica ed esponenti dell’industria delle telecomunicazioni.

Il potenziale di Open RAN per l’innovazione tecnologica e la trasformazione del settore è stato un punto focale per ADI e durante il MWC quest’anno. La maggiore interoperabilità di Open RAN amplia la scelta di apparecchiature RAN, accelerando l’innovazione e riducendo i costi. Per raggiungere questi obiettivi, tuttavia, sarà fondamentale un ecosistema solido con un ambiente normativo informato che sostenga gli obiettivi dell’Open RAN. L’ORPC svolge un ruolo importante nel facilitare le relazioni e il dialogo necessari tra gli operatori del settore e le organizzazioni governative”, ha dichiarato Andy McLean, Corporate Vice President, Communications and Cloud di ADI.

“I membri della ORPC sono fermamente convinti che fornendo un sostegno continuo alle politiche che riducono le barriere per l’adozione, sia possibile promuovere l’innovazione, aumentare la concorrenza e ridurre i costi, con l’obiettivo di creare un mercato fiorente per il 5G e oltre. La mission è favorire la cooperazione pubblico-privato verso l’obiettivo condiviso di un ecosistema diversificato, resiliente e sicuro. Questo evento informale ha rappresentato un’ottima opportunità per entrare in contatto con i nostri membri e partner per condividere le idee, mentre lavoriamo insieme per promuovere reti aperte e interoperabili”, ha dichiarato Diane Rinaldo, direttore esecutivo di Open RAN Policy Coalition.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3