A San Marino il convegno degli operatori mobili dei Piccoli Stati

di Fabrizio Castagnotto

L’XVIII edizione del TeleForum of Small States –  ossia del consueto congresso internazionale degli Operatori delle telecomunicazioni dei piccoli Stati – è in svolgimento da ieri a San Marino dove si concluderà nella giornata odierna.

L’organizzazione  quest’anno è gestita da San Marino Telecom – titolare del marchio commerciale “Prima” – e coadiuvata da GO Malta, nell’occasione sono presenti numerosi esperti nel campo delle telecomunicazioni scambiarsi esperienze e know-how tramite la condivisione di casi di studio.

Gli Operatori dei Piccoli Stati, reattivi a mercati di dimensioni contenute ed alle loro esigenze pur in uno scenario economico non facile, dimostrano di puntare alla Qualità ed all’Innovazione, oggetti delle tematiche affrontate, quali strumenti di conferma e di rilancio”, è uno dei messaggi emerso dagli organizzatori.

Ieri l’apertura dei lavori del Congresso è stata fatta da Simon Murray (fondatore del colosso della telefonia mobile ORANGE nonché azionista di maggioranza e Presidente di Prima) con San Marino Telecom che ha così accolto nella Repubblica di San Marino tutti i partecipanti del TeleForum provenienti da Cipro, Liechtenstein, Isola di Man, Jersey, Suriname, Lussemburgo, Capo Verde, Monaco, Groenlandia, Malta, Guyana, Andorra, Gibilterra, Islanda, Isole Alands, Isole Faroe.

L’obiettivo del convegno è chiaro ed è quello di poter offrire loro la possibilità di affrontare le tematiche di sviluppo del settore disegnando il prossimo futuro dei piccoli operatori telefonici nel mondo.

Commenta la notizia nel nostro forum.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3