In arrivo Nemesys il software certificato Agcom per le ADSL

di Massimo Venturini

Annunciato lo scorso agosto dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni,  è ormai imminente il lancio di un software certificato e gratuito per monitorare le prestazioni della propria connessione ad internet da postazione fissa.

Il progetto denominato “Misura Internet” è stato avviato da Agcom in collaborazione con la Fondazione Ugo Bordoni (FUB), e fornirà un innovativo strumento di controllo, secondo Agcom unico in Europa, attraverso il quale il consumatore potrà avere maggiore consapevolezza delle prestazioni offerte dagli operatori e orientarsi tra le differenti offerte di mercato, verificando di persona la qualità della propria linea e confrontandola con quella “promessa”dall’operatore al momento della stipula del contratto.Gli operatori saranno infatti tenuti ad indicare il valore della velocità minima di trasmissione dati dalla rete verso l’utente (download) oltre al valore di velocità massima teorica. L’introduzione di questo innovativo sistema di monitoraggio è frutto dell’attività già svolta, in via sperimentale in quattro regioni italiane (Puglia, Sardegna, Toscana e Veneto), dall’Agcom in collaborazione con la FUB e gli stessi operatori, per verificare la velocità di download e upload nel trasferimento dati e del ritardo di trasferimento per le connessioni internet da postazione fissa.

I dati preliminari della verifica sperimentale sono consultabili sul sito www.agcom.it alla pagina relativa alla “Carta dei servizi e qualità dei servizi di comunicazione elettronica”, sezione “Accesso a internet da postazione fissa”.

Secondo Agcom, le attuali applicazioni che permettono di testare la qualità della propria connessione diventaranno presto un lontano ricordo, poichè l‘attendibilità del nuovo software sarà  anche certificata: questo si spiega con la locazione fisica dei server di misura utilizzati nel progetto, posizionati nei punti fisici di interscambio (NAP) tra le reti degli operatori in modo da assicurare la corretta misura dello scambio dei dati attraverso la rete di pertinenza dell’operatore scelto. Al fine di favorire un corretto utilizzo del nuovo strumento di misura e di contribuire alla sua diffusione, proprio nei giorni scorsi si è tenuto un incontro in Autorità con le Associazioni dei consumatori in cui sono state illustrate le funzionalità del nuovo software.

Agcom ha anche registrato il nuovo dominio www.misurainternet.it, sito ancora attualmente in costruzione, dove si potrà scaricare gratuitamente il nuovo software Nemesys.

A quanto è stato riferito dall’Autorità, il download sarà possibile a partire circa dal 20 ottobre prossimo: il software fornirà inoltre una certificazione scaricabile in formato pdf avente valore legale e che l’utente potrà utilizzare per l’eventuale reclamo o recesso.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3