Tiscali Social Wi-Fi

Tiscali festeggia il primo semestre nella storia aziendale in utile netto positivo

di Redazione

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali S.p.A. riunitosi ieri ha approvato tutti i punti all’ordine del giorno e, in particolare, esaminato e approvato la relazione finanziaria al 30 giugno 2017.

Questi, in sintesi, i risultati del primo semestre 2017:

–       Risultato netto positivo per euro 24,5 milioni – Si tratta del primo semestre, dalla fondazione aziendale, in cui il risultato netto è positivo. Si conferma così la tendenza che porterà anche al primo utile netto nel bilancio annuale 2017.

MONDO3 SU TELEGRAM | MONDO3 SU FACEBOOK

–       Ricavi per euro 103,6 milioni in crescita del 6,9% rispetto al primo semestre 2016, nella parte alta della forchetta dei target 2017 (+5/8%) comunicati al mercato lo scorso luglio: +1,7% la crescita dei ricavi del segmento “Broadband Fisso” (a euro 68,4 milioni) rispetto al primo semestre 2016, dato che torna positivo per la prima volta dopo oltre un lustro.

–       EBITDA a euro 14,4 milioni in crescita del 16,3% rispetto al primo semestre 2016, ampiamente al di sopra dei target 2017 (+8/12%) comunicati al mercato lo scorso luglio.

–       Ulteriore conferma del trend di crescita della clientela sia nella banda Ultralarga (Fibra e Fixed Wireless Access) che nel Mobile, grazie a nuove strategie di Marketing&Sales:

  • +32 mila clienti (+8% su primo semestre 2016) nel segmento Broadband Fisso.
  • +56 mila clienti (+37% su primo semestre 2016) nel segmento Mobile.
  • Circa 58 mila clienti UltraBroadband, di cui circa 36 mila clienti LTE Fixed Wireless (Wireless Fiber To The Home – WFTTH) e circa 22 mila in Fibra (FTTX)
  • Forte riduzione dei costi del personale (- 4,2 milioni di euro rispetto al primo semestre 2016) per effetto della riduzione del -27% (- 268 unità) dell’headcount rispetto a dicembre 2016.
  • Deployment delle Base Stations WFTTH LTE in linea con le previsioni: circa 300 Base Stations LTE installate a giugno 2017 all’interno del progetto di migrazione da Wimax a LTE la cui conclusione è prevista entro fine anno.
Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3