Le Ferrovie Svizzere fanno le cose in grande: 1200 carrozze attrezzate per il 3G

di Eros Bartolomeo

Copyright FFS Foto

Mentre Trenitalia continua fino al 31 marzo ad offrire il Wifi gratuito sulla propria flotta FrecciaRossa, in Svizzera l’intervento delle FFS (le Ferrovie Svizzere) è molto più ad ampio raggio.

Come annunciato sul SonntagsZeitung, i tre operatori elvetici – Swisscom, Sunrise e Orange – adatteranno entro il 2014 1200 carrozze per renderle coperte dai servizi UMTS lungo la rete ferroviaria nazionale.

L’installazione su parte del materiale rotabile è già iniziata, mentre quelle relative ai convogli InterCity saranno equipaggiate gradualmente a partire dal prossimo autunno.

In pratica, il consorzio Intraincom costituito dai tre operatori svizzeri  intende installare amplificatori nelle singole carrozze che saranno collegate, grazie ad una antenna 3G dedicata sul tetto della vettura, alla rete terrestre.

Tutto questo porterà a notevoli miglioramenti. Il numero di comunicazioni simultanee passerà dalle 40 possibili per operatore di oggi ad oltre 100. Importante, secondo la SonntagsZeitung, il bilancio Intraincom investito per tali apparecchiature: la cifra si dovrebbe aggirare sui 50 milioni di franchi.

Parallelamente, per rendere il servizio assai più competitivo e performante, gli operatori continueranno ad aumentare la loro copertura di rete 3G lungo le linee ferroviarie e, contemporaneamente, anche la capacità della banda disponibile sulle antenne già esistenti.

Commenta la notizia nel nostro forum dedicato alla telefonia svizzera!

| via Scal.ch

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3