Svizzera, adeguamento delle tariffe di terminazione mobile

di Andrea Trapani

Sunrise, Salt e Swisscom hanno condotto delle trattative per la definizione di tasse di terminazione mobile più contenute.
Le nuove tariffe di terminazione mobile entreranno in vigore il 1° gennaio 2017.

Le tariffe di terminazione mobile (MTR) sono le tasse di trasmissione riscosse da un operatore di telefonia mobile ogni qualvolta riceve una telefonata proveniente da un’altra rete di telefonia fissa o mobile e la inoltra a un destinatario della propria rete di telefonia mobile.

Nelle relative trattative, i tre operatori si sono accordati per dei nuovi contratti di interconnessione che prevede una nuova riduzione delle tariffe di terminazione mobile a partire dal 1° gennaio 2017.

 

Sunrise / Salt

Swisscom

MTR fino al 31.12. 2016 (ct./min.)

7.35

5.95

Nuova MTR dal 01.01.2017 (ct./min.)

4.30

3.10

Nuova MTR dal 01.01.2018 (ct./min.)

3.90

2.95

Nuova MTR dal 01.01.2019 (ct./min.)

3.50

2.80

Le tasse di terminazione mobile non hanno alcun influsso diretto sulle tariffe per i clienti finali, poiché si riducono sia i costi sia le entrate dei gestori di telefonia mobile.
L’effetto della riduzione delle tariffe di terminazione mobile viene quindi ampiamente compensato a livello di guadagno lordo dalla riduzione dei costi di acquisto dei prodotti venduti.

A livello di fatturato risulta un effetto isolato che va dal -2% al -3%.
Nella sua previsione finanziaria 2017, Sunrise ad esempio terrà conto delle nuove tariffe di terminazione mobile.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3