5G: i consumatori di 4 nazioni superano già i 1000 Mbps in download. Ecco dove

di Redazione

Lo scorso luglio, grazie ai dati di Opensignal, abbiamo analizzato le velocità massime raggiunte con la rete 5G.

A settembre Opensignal ha analizzato ancora una volta la massima velocità che gli utenti di con smartphone 5G hanno sperimentato – con alcuni paesi aggiuntivi che effettuano la nostra analisi.
Ecco alcuni punti salienti.

Innnanzitutto nuovi paesi con copertura 5G sono stati presi sotto analisi, ovvero Germania, Romania, Finlandia e Kuwait. La Germania sopravanza Spagna e Regno Unito con una velocità massima di 740 Mbps, nonostante abbia avuto temporalmente un tardivo lancio del servizio 5G.

Anche Romania (con 712 Mbps) e Finlandia (con un impressionante 933 Mbps) superano Regno Unito e Spagna.

Degli otto paesi analizzati a luglio, solo gli Stati Uniti non hanno visto alcun aumento della velocità massima di download, probabilmente perché erano già decisamente veloci.
Ma in altri stati – nel Regno Unito, in Svizzera e in Corea del Sud – l’aumento della velocità massima è stato inferiore al 10%.

Riassumendo. Gli Stati Uniti sono nuovamente in cima alla classifica, con una velocità massima di download di 1815 Mbps, ma ora sono raggiunti da Australia, Svizzera e Corea del Sud, dove gli utenti hanno anche sperimentato velocità superiori a 1 Gigabit al secondo.
Ciò è particolarmente evidente perché gli utenti di smartphone 5G in questi tre paesi sono collegati dallo spettro 5G a banda media – in genere 3,4 – 3,8 GHz – e non dalla mmWave di capacità superiore utilizzata dalla maggior parte degli operatori statunitensi al momento.

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3