Ancora dati dai primi test 5G: le velocità per i primi clienti sono 2,7 migliori del 4G

di Redazione

Nell’ultima analisi di Opensignal sul 5G, sono state esaminate le massime velocità negli otto paesi che hanno lanciato i servizi 5G.

Come è stato sottolineato, le velocità massime raggiunte in download sono state molto più veloci delle velocità medie che gli utenti di 5G si aspettavano.

Le velocità massime più elevate sono state provate dagli utenti 5G negli Stati Uniti con 1815 Mbps, ovvero circa tre volte più veloci della velocità massima degli utenti 4G.
La Svizzera si è classificata al secondo posto con 1145 Mbps e la Corea del Sud al terzo posto con una velocità massima di 1071 Mbps.

Le velocità che sono state misurate in questi tre paesi principali erano significativamente più veloci della velocità massima nei mercati europei in cui il 5G è stato appena lanciato, come l’Italia la Spagna il Regno Unito, dove il primo operatore a lanciare 5G ha appena 40 MHz di spettro (un dato che è molto al di sotto dei canali a 100 MHz della tecnologia 5G, ndr).

Non sorprende pertanto notare che l’attuale velocità massima in 5G sia molto maggiore negli Stati Uniti che altro visto che gli operatori sono già in grado di utilizzare lo spettro mmWave per 5G. Si tratta di una capacità estremamente elevata e di uno spettro estremamente veloce, ma con una copertura molto limitata rispetto allo spettro da 5GHz – 5G “mid band” – utilizzato in genere nella maggior parte degli altri paesi analizzati dovelo spettro di mmWave non è ancora disponibile.

Non tutto viene per nuocere, l’esperienza 5G è destinata a migliorare rapidamente.

In questa fase iniziale dell’era 5G, le velocità massime sono già molte volte superiori alla velocità massima che abbiamo misurato con i nostri utenti 4G“, ricordano da Opensignal nel report. “La differenza tra la velocità massima degli utenti 5G e gli utenti 4G variava da essere circa 2,7 volte più veloce negli Stati Uniti e 2,6 volte più veloce in Svizzera; fa eccezione l’Australia dove la velocità massima sperimentata dagli utenti 4G era estremamente veloce – vicino alla migliore prestazione teorica di rete -mentre la velocità massima raggiunta su rete 5G era in realtà leggermente più lenta della velocità massima di 4G“.

Opensignal prevede che le velocità massime di 5G continueranno ad aumentare man mano che il 5G espanderà la propria portata.
Questo è solo l’inizio dell’era 5G e il mercato si sta muovendo rapidamente.
Altri servizi 5G lanceranno le proprie reti usando più spettro e canali più ampi e, parallelamente, la tecnologia 5G si evolve per combinare le prestazioni di più canali e bande 5G.

Source Opensignal

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3