Orange Svizzera è ufficialmente in vendita

di Andrea Trapani

Dopo le decisioni di COMCO e la mancata fusione tra Sunrise ed Orange molti erano gli spiragli che si erano aperti nel mercato telefonico elvetico.

Tra i rumor più accreditati la volontà di vendere, da parte di France Telecom, l’operatore a marchio “arancione”.

La conferma arriva oggi, in maniera ufficiale, proprio dalla stessa azienda francese.

Nel presentare i dati del proprio bilancio relativamente al secondo semestre 2011, infatti, France Telecom dichiara esplicitamente le proprie intenzioni di volersi privare di Orange Svizzera.

In addition, the Group announces that following the review of its European asset portfolio it has begun the process for a potential disposal of its consumer business in Switzerland. The Board of Directors will take a decision on the divestment in light of the quality of offers received.

L’operatore – come confermano anche le parole Stéphane Richard, CEO di France Telecom-Orange – quindi vaglierà nei mesi a venire le offerte in tal senso ricordando che l’assetto deciso per i gestori operanti in Svizzera non prevede fusioni tra i due soggetti più deboli.

Chi si prenderà Orange dovrà quindi mantenere una rete propria in concorrenza con Swisscom, che ha la maggioranza assoluta dei clienti, Sunrise e i vari MVNO presenti sul mercato.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3