Salt migliora la connettività 4G+ nelle città di Basilea, Zurigo, Ginevra e Lugano

di Redazione

Il mese scorso, Salt ha aumentato la capacità di trasmissione di vari impianti antenna dotati della tecnologia 4G+ nelle città di Basilea, Zurigo, Ginevra e Lugano. Le modifiche non solo raddoppieranno il traffico dati nelle aree evidenziate in verde sulle carte allegate, ma incrementeranno significativamente la velocità di connessione dei clienti Salt, che potranno scaricare e caricare ancora più contenuti e più velocemente soprattutto nelle ore di punta.

Questa specifica iniziativa, ha come obiettivo di migliorare la copertura di determinate antenne esistenti e la quantità dei dati supportati fino a quattro volte entro la fine di agosto. Buone notizie queste, soprattutto per chi fa uso di applicazioni Over-The-Top (OTT) più dispendiose in termini di dati, quali FaceTime, Skype, Snapchat e Periscope e alcune funzioni di Facebook e Instagram.

Schönenberger, CEO di Salt Mobile: « Il potenziamento della connessione andrà a vantaggio dell’esperienza dei nostri clienti, che grazie alla migliorata qualità di trasmissione potranno evitare le interruzioni di servizio e gli incidenti di connessione dovuti alla lentezza della rete. »

Salt ha inoltre aggiornato molte antenne esistenti per estenderne la connessione 4G.
Le modifiche hanno interessato i siti di Liddes, Thierrens, Alpthal, Tafers e Gossau (ZH), dove da giugno, i clienti hanno potuto constatare un notevole avanzamento tecnologico.

MONDO3 SU TELEGRAM | MONDO3 SU FACEBOOK

Tra i più interessanti prodotti Salt si annoverano le tariffe flat semplici, convenienti e personalizzate Plus Swiss a CHF 59.- al mese, Plus Europe a CHF 89.- e le offerte Young: Plus Basic Young a CHF 25.- e Plus Swiss Young a CHF 49.-.

Foto in alto:  I clienti Salt potranno beneficiare del potenziamento della rete in alcune aree delle città di Basilea, Zurigo, Ginevra e Lugano (evidenziate in verde nelle mappe rispettive). In alto, l’esempio di Lugano.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3