Sunrise: siti di telefonia mobile ex di Tele2 venduti a In&Phone

di Eros Bartolomeo

SunriseIn&Phone, operatore di telefonia mobile concessionato con sede a Vevey, acquisisce da Sunrise oltre 400 siti di telefonia mobile che avevano appartenuto a Tele2. Il passaggio non comporterà alcun cambiamento per i clienti Tele2, che continueranno a telefonare tramite la rete mobile di Sunrise. Il contratto d’acquisto entrerà in vigore con tutta probabilità a fine gennaio 2010, al completamento della cessione. Le due aziende hanno rinnovato inoltre l’accordo nazionale sul roaming già in vigore.

Un anno fa Sunrise acquisiva l’operatore di telecomunicazioni Tele2. In seguito alla migrazione dei clienti di telefonia mobile Tele2, portata a termine con successo, Sunrise vende ora i siti di telefonia mobile prima utilizzati da Tele2 che si sovrappongono all’attuale infrastruttura mobile Sunrise e non contribuiscono ad incrementarne la capacità. In&Phone rileva un totale di 400 siti che o hanno già subito un totale ampliamento oppure dispongono di un contratto d’affitto o di un’autorizzazione. Il passaggio dei siti delle antenne al nuovo proprietario non comporterà alcuna variazione per i clienti Tele2, che si avvarranno della rete mobile nazionale Sunrise per il loro traffico mobile.

Traffico mobile sulla rete Sunrise

Il contratto d’acquisto sottoscritto da entrambe le parti la scorsa settimana prevede una cessione di ampia portata che dovrebbe concludersi legalmente a fine gennaio 2010. Oltre alla vendita dei siti di telefonia mobile dell’ex Tele2, Sunrise ha rinnovato per altri cinque anni l’accordo nazionale di roaming stipulato nel 2006 con In&Phone. Questo garantisce alla controparte il traffico mobile al di fuori dei siti di telefonia propri via la rete mobile nazionale Sunrise, anche con tecnologia UMTS.

I partner hanno concordato di mantenere la riservatezza sul prezzo d’acquisto e su ulteriori dettagli relativi ai contratti. La vendita degli ex siti di telefonia mobile di Tele2 non ha alcun legame con la prevista fusione di Orange e Sunrise.

I proprietari dei siti di telefonia mobile riceveranno ulteriori informazioni direttamente dalle due aziende nel corso delle prossime settimane.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3