Sunrise, fatturato in crescita

di Andrea Trapani

Il 2010 di Sunrise si appresta a concludersi con buone nuove.

Dopo un anno passato a cavallo tra la mancata fusione con Orange e l’arrivo della nuova proprietà i numeri diramati oggi tramite una nota stampa fanno notare un certo ottimismo per come si andrà a concludere anche il trimestre in corso.

Nei primi nove mesi dell’anno, infatti, sono stati fatturati 1,53 miliardi di franchi (+2,9%). E il numero dei clienti ha raggiunto i 2,89 milioni con un tasso di aumento dell’1,7%.

Sunrise ha realizzato quindi nei primi nove mesi dell’anno un fatturato in crescita: rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, le vendite sono aumentate di 2,9 punti percentuali.

Sul piano operativo, il risultato EBITDA è cresciuto del 16% a 422 milioni di franchi.

Per quanto riguarda espressamente la telefonia mobile, il numero degli utenti ha segnato una progressione del 5,9% a 1,95 milioni.

L’operatore e il nuovo proprietario, il gruppo CVC, intendono investire nei prossimi cinque anni circa un miliardo di franchi nella modernizzazione della rete cellulare sia in copertura che nelle nuova tecnologie.

Oliver Steil, attuale AD di Sunrise, ha indicato che «l‘impresa ha registrato una robusta performance nel trimestre e che ha approfittato della reazione positiva della clientela all’acquisizione da parte della CVC».

Commenta la news nel nostro forum dedicato alla Svizzera.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3