Sunrise, superati i 3 milioni di clienti: +13,1% di crescita dell’utile nell’esercizio 2011

di Andrea Trapani

Arrivano i numeri 2011 di Sunrise. La base clienti ha superato per la prima volta la soglia dei 3 milioni, solo nel quarto trimestre 2011 si sono aggiunti 30 931 clienti
La crescita dei clienti ha portato a un incremento a due cifre del risultato operativo (EBITDA +13,1%). Ulteriori investimenti nel futuro: lancio di Sunrise TV, 25% di Shop in più e 354 nuovi collaboratori (+11,7%).

Sunrise ha concluso con successo l’esercizio 2011, dando così prova della sostenibilità del suo andamento positivo. Il più grande operatore di telecomunicazioni privato della Svizzera ha registrato una netta crescita.

Il settore Mobile Postpaid ha portato il totale dei clienti oltre i 3 milioni – L’andamento positivo dei principali indicatori è ancora una volta la dimostrazione della crescita sostenibile di Sunrise. Da quando è subentrata la nuova proprietà di CVC Capital Partners nell’autunno 2010, l’impresa di telecomunicazioni ha raggiunto, trimestre dopo trimestre, sempre buoni risultati e ha potuto proseguire il suo chiaro percorso di crescita. Le cifre dell’esercizio 2011 lo dimostrano in modo impressionante: per la prima volta il numero dei clienti di Sunrise ha superato la soglia dei 3 milioni. Al 31 dicembre 2011, il più grande operatore di telecomunicazioni privato della Svizzera ha registrato il valore record di 3 001 507 clienti, che corrisponde a una crescita dell’1,9% rispetto all’anno precedente. L’aumento del numero complessivo di clienti a oltre 3 milioni è dovuto principalmente al numero di clienti del settore Mobile Postpaid, cresciuto nettamente, che al 31 dicembre comprendeva 1,1 milioni di clienti (+11%). Il motivo principale della crescita sono i nuovi piani tariffari di successo e l’offerta di smartphone che soddisfano le esigenze dei clienti di avere un traffico dati maggiore.

L’EBITDA registra una crescita a due cifre; il fatturato escl. l’hubbing è aumentato del 2,1% – Dalla crescita della base clienti è risultato un incremento a due cifre del risultato operativo (EBITDA +13,1%) a CHF 607.6 milioni nell’esercizio terminato. Vero è che il fatturato totale di Sunrise è diminuito dell‘1,8% a CHF 1.98 miliardi a causa dei cambiamenti strategici nel settore hubbing, Sunrise ha però registrato un aumento del fatturato senza le attività di hubbing (+2,1%) a CHF 1.86 miliardi e un margine EBITDA escl. hubbing notevolmente migliore (+3,2%). Anche l’aumento del fatturato nel settore della telefonia mobile a CHF 1.29 miliardi (+7,2%) mostra chiaramente la tendenza positiva dell’andamento degli affari di Sunrise.

Business Sunrise come unica alternativa nel mercato dei clienti commerciali – Ancora una volta per il buon risultato è stato decisivo il settore dei clienti commerciali Business Sunrise, che ha raggiunto una notevole crescita in tutti i segmenti cliente. Nell’esercizio concluso il numero complessivo dei clienti è aumentato del 20%. Con l’acquisizione dell’integratore di rete NextiraOne (Svizzera) GmbH, nel quarto trimestre 2011, Business Sunrise ha dato inoltre un forte segnale alla concorrenza. Questa fusione ha consentito a Business Sunrise di operare come unico Full Service Provider a fianco del leader di mercato nell’ambito dei clienti commerciali e di offrire ad aziende di qualsiasi dimensione, dai liberi professionisti fino ai grandi clienti che operano a livello internazionale, tutti i servizi da un unico fornitore.

Investimenti nel futuro: nuove basi per l’ampliamento della rete, Sunrise TV come quarto pilastro ed espansione della rete di vendita – Con un ingente investimento nelle nuove ed esistenti bande di frequenza, Sunrise ha confermato il proprio impegno a lungo termine nel mercato svizzero. In particolare per quanto riguarda le preziosissime bande di bassa frequenza a 800 e 900 MHz, Sunrise è fortemente rappresentata. Così facendo si sono poste le basi per l’ampliamento della rete mobile esistente e per il potenziamento delle reti future fino al 2028.

Dal lancio della sua offerta televisiva digitale Sunrise TV circa due mesi fa, Sunrise come unica azienda di telecomunicazioni privata in Svizzera offre telefonia mobile, rete fissa, Internet e TV da un solo fornitore. Con numerose innovazioni, come la funzione ComeBack TV e la più grande offerta di emittenti HD nel pacchetto base (29 canali), Sunrise TV è il quarto pilastro dell’azienda e si appresta a guadagnare quote di mercato nel settore della TV digitale.

Grazie alla notevole espansione della sua rete di Shop da 80 a oltre 100 filiali e oltre 100 nuovi collaboratori negli Shop, nell’esercizio 2011 Sunrise ha comprovato la sua intenzione di voler essere presente in modo capillare vicino ai clienti. L’ampliamento della rete di vendita proseguirà anche nel 2012. Al 31 dicembre 2011, 1 707 collaboratori (+11,7%) Sunrise erano impegnati a offrire ai clienti la miglior esperienza possibile. Con l’integrazione di NextiraOne (Svizzera) GmbH, il numero dei collaboratori di Sunrise è cresciuto nel frattempo di altri 176 dipendenti, raggiungendo così un nuovo massimo nell’organico. Questo rafforza l’attrattiva di Sunrise come uno dei più importanti datori di lavoro svizzeri del settore ICT.

Oliver Steil, CEO di Sunrise, commenta: «Sono molto soddisfatto del nostro risultato d’esercizio 2011. Sunrise ha dimostrato che è possibile crescere passo dopo passo e avere successo anche in un ambiente molto conteso. In particolare sono contento della nostra apertura a un nuovo campo di attività con Sunrise TV. Nei trimestri precedenti abbiamo fatto leva sullo sviluppo prodotti e sui risparmi sui costi, ove necessario. Nei prossimi mesi e anni partiremo da questa base

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3