Sunrise offre la rete migliore, anche negli edifici aziendali

di Andrea Trapani

Sunrise offre la migliore rete della Svizzera e copertura 4G su oltre il 95 % del territorio nazionale e al 99,9 % della popolazione. Lo vuole fare anche in futuro, in particolare all’interno degli edifici, i cui spessi rivestimenti realizzati con materiali moderni (standard Minergie, isolamenti più efficienti, vetro con rivestimento in metallo, ecc.) possono ostacolare una ricezione mobile ottimale.

Per garantire una copertura di telefonia mobile impeccabile anche all’interno degli edifici, con ICaaS Sunrise offre una nuova soluzione a prova di futuro, che inoltre è già compatibile con il 5G.

Indoor Coverage as a Service di Sunrise (ICaaS)

Grazie a Indoor Coverage as a Service di Sunrise (ICaaS), possibili limiti di capacità o una ridotta qualità vocale all’interno degli edifici appartengono al passato. Il nuovo servizio garantisce la ricezione mobile 3G e/o 4G anche all’interno degli edifici ed è compatibile con il nuovo standard di telefonia mobile 5G nonché con WLAN. ICaaS è adatto per aziende di qualsiasi dimensione che vogliano fruire di una copertura di rete 3G o 4G ottimale e di una soluzione a prova di futuro.

«Offriamo pacchetti su misura per la migliore copertura all’interno degli edifici. Naturalmente ci occupiamo sia degli aspetti progettuali, sia dei dettagli tecnici. Grazie all’eccellenza dei nostri servizi i nostri clienti possono beneficiare dei numerosi vantaggi di una telefonia mobile efficace per il loro core business», afferma soddisfatto Robert Wigger, Chief Business Officer di Sunrise.

Pronti per il 5G Con il «5G for People» Sunrise vede il più grande potenziale del 5G, la quinta generazione di telefonia mobile, soprattutto nel potenziamento di Internet a banda ultralarga con la «fibra ottica aerea». Sunrise è pioniere del 5G e i clienti privati così come commerciali già nel 2020 potranno beneficiare di collegamenti a banda ultralarga con velocità fino a 1 Gbit/s, anche qualora non sia presente un collegamento in fibra ottica. Bastano infatti ad esempio un hotspot Wi-Fi 5G e una copertura di telefonia mobile 5G. Il «5G for People» va a vantaggio soprattutto dei clienti privati e commerciali al di fuori degli agglomerati urbani, dove di solito non sono presenti collegamenti in fibra ottica e c’è un più ampio margine d’azione per il potenziamento degli impianti di telefonia mobile esistenti con il 5G.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3