«CTO of the Year»: Elmar Grasser premiato per il lancio del 5G in Europa

di Enrico Net

Con l’elezione del «CTO of the Year» si premiano ogni anno le prestazioni degli operatori internazionali di telefonia mobile che si sono distinti per eccellenza tecnologica. L’attenzione era rivolta quest’anno alle procedure strategiche e operative adottate dagli operatori per l’introduzione del 5G, attualmente in corso in molti paesi europei. Tra le sfide del 5G e dell’Internet delle cose (IoT) vi sono il passaggio progressivo alle reti definite da software e l’ulteriore miglioramento delle reti 4G.

«Operatori di telefonia mobile e aziende leader nella tecnologia a livello mondiale ma anche stazioni televisive dei paesi asiatici ci stanno contattando: sono tutti interessati alle nostre prime esperienze con il 5G in Svizzera. Con la rapida introduzione del 5G siamo riusciti non solo a sorprendere i nostri concorrenti locali, ma anche a dimostrare la nostra forza innovativa a livello mondiale. La nomina di Elmar a CTO of the Year è una conferma di questa prestazione straordinaria. Rappresenta per noi uno stimolo per adoperarci affinché la Svizzera conservi la sua posizione di leader mondiale e possa approfittare dei numerosi vantaggi del 5G», conclude soddisfatto Olaf Swantee, CEO di Sunrise.

«Il premio, che ho ricevuto a nome del mio team e di Sunrise, mi riempie di gioia. Con il 5G siamo riusciti ad assicurarci un vantaggio non solo rispetto al leader locale, ma anche nei confronti della concorrenza mondiale, conquistando il primo posto nella leadership tecnologica davanti ai colossi globali del settore. Il riconoscimento va non solo a Sunrise, ma alla Svizzera intera.

Il Consiglio federale ha infatti compreso da subito l’importanza del 5G, agevolandone debitamente l’introduzione. Ora occorre approfittare di questo vantaggio e attuare con altrettanta rapidità le opportunità offerte dal 5G e dalla digitalizzazione a beneficio dell’economia e della società. Sunrise sta raccogliendo le sue risorse e competenze e le sta indirizzando tutte verso questo obiettivo», conclude entusiasta Elmar Grasser, CTO di Sunrise.

Il riconoscimento di «CTO of the Year 2019» premia il ruolo di pionieri nel 5G
Gli operatori di telefonia mobile attraversano pertanto una fase particolarmente complessa. La capacità dei CTO e dei reparti interessati di prendere le giuste decisioni tecnologiche dal punto di vista strategico e di riuscire a renderle rapidamente operative nel migliore dei modi svolge un ruolo decisivo per il successo dell’intera azienda.

Il riconoscimento, molto ambito nel settore ICT europeo e internazionale e conferito quest’anno per la settima volta, mira a premiare proprio questo tipo di eccellenza. Tra i vincitori passati del premio ci sono leader globali quali Deutsche Telekom, Telefonica e Vodafone.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3