Sunrise e Huawei entrano in partnership strategica con Agroscope per la 5G Farm

di Redazione

Sunrise, Huawei e Agroscope hanno firmato una lettera di intenti per la 5G Farm.

Le tre parti si prefiggono di istituire una cooperazione strategica per dimostrare il loro ruolo guida nell’agricoltura intelligente, in particolare includendo il 5G nell’agricoltura. Nell’ambito di questa partnership, gli ambiti di applicazione del 5G saranno testati presso la Swiss Future Farm di Tänikon (TG).

«Il 5G svolge un ruolo cruciale in termini di risorse ambientali e di protezione dell’ambiente: siamo lieti di sostenere Agroscope e la Swiss Future Farm di Tänikon con la nostra rete 5G e i nostri servizi leader nell’ambito dell’agricoltura intelligente», afferma Olaf Swantee, CEO Sunrise.

«La Swiss Future Farm mira a rendere l’agricoltura intelligente tangibile sia nei campi che nelle stalle ed è una piattaforma unica in Europa per le nuove tecnologie nell’agricoltura e nell’industria alimentare.

Nel quadro della Swiss Future Farm, Agroscope sta studiando quali nuove tecnologie andranno a vantaggio dell’agricoltura svizzera. Siamo entusiasti di vedere quali benefici le nuove tecnologie 5G di Sunrise e Huawei possono portare all’agricoltura svizzera», dichiara soddisfatta Nadja El Benni, Agroscope.

Haitao Wang, CEO Huawei Svizzera, afferma: «Come sappiamo, il 5G costituisce la base della trasformazione digitale che ci permette di ridurre il divario digitale tra zone urbane e rurali, specialmente nelle zone senza fibra ottica, come ad esempio in una fattoria. Svilupperemo applicazioni innovative che permetteranno alla rete 5G di lavorare in modo efficiente e di ridurre il consumo energetico».

I dettagli sulle applicazioni agricole 5G saranno presentati successivamente.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3