Sunrise UPC: l’impegno per la sostenibilità e la nuova partnership con swisscleantech

di Andrea Trapani

Il 5G e le tecnologie moderne fanno sì che le innovazioni diventino sostenibili ed efficienti

Sostenibilità e tutela dell’ambiente sono temi centrali per Sunrise UPC e anche per la società madre Liberty Global. Grazie all’impegno continuo per i temi riguardanti l’ambiente, la responsabilità sociale e la Corporate Governance, gli obiettivi ESG di Sunrise UPC vengono ancorati alla nuova cultura e gestione aziendale. Con il supporto della pluriennale esperienza di Liberty Global, Sunrise UPC è sulla buona strada per diventare campione nazionale anche nell’ambito dell’ESG.

«La rete mobile 5G e l’innovazione sono pionieri importanti per l’intera economia, anche quando si tratta di sostenibilità e tutela del clima. Grazie alla collaborazione con swisscleantech, Sunrise UPC può impegnarsi ancora di più per una maggiore sostenibilità», afferma soddisfatto André Krause, CEO di Sunrise UPC.

Fin dalla sua fondazione, swisscleantech persegue un obiettivo chiaro: la Svizzera deve assumere il ruolo di pioniere nella tutela del clima. Da ciò traggono vantaggio l’ambiente e l’economia. swisscleantech rappresenta circa 500 aziende provenienti da oltre 30 settori e associazioni di tutti i settori e regioni della Svizzera. Queste aziende e associazioni si impegnano per un’economia coraggiosa, innovativa e sostenibile e per le condizioni quadro necessarie per realizzarla.

Fabian Etter, copresidente di swisscleantech, ritiene importante l’impegno comune: «Il settore delle telecomunicazioni gioca un ruolo centrale nella tutela del clima. Perciò siamo molto felici che Sunrise UPC supporti l’obiettivo di swisscleantech e che di conseguenza si impegni maggiormente nella sostenibilità. Insieme lavoreremo per un’economia che sia rispettosa dell‘ambiente.»

CEO4Climate

In qualità di membro, André Krause aderisce anche a CEO4Climate. #ceo4climate è un movimento iniziato da swisscleantech, in cui personalità di spicco dell’economia svizzera si battono per un’economia rispettosa del clima.

«Come #ceo4climate sono chiaramente impegnato nella tutela dell’ambiente e sostengo una politica energetica e climatica efficace che rafforzi la Svizzera quale luogo di affari e di innovazione» afferma André Krause.

100% corrente da energie rinnovabili, riduzione delle emissioni dei pendolari

Dal 1° gennaio 2021, Sunrise UPC ricava il 100% della propria energia da fonti rinnovabili, di cui la maggior parte proviene dall’energia idroelettrica della Svizzera. Questo passaggio, insieme alle misure di efficienza energetica, è particolarmente importante perché il consumo energetico di un’azienda di telecomunicazioni ha un enorme impatto ambientale sulla tutela del clima.

Il «New Way of Working» non solo aiuta Sunrise UPC a diventare il più moderno datore di lavoro della Svizzera, ma rende possibile una riduzione di emissioni dei pendolari grazie a una mobilità innovativa e un modello lavorativo flessibile, anche dopo la revoca dell’obbligo dell’home office dovuto al Coronavirus. Sunrise UPC offre ai suoi collaboratori la possibilità e le condizioni quadro per collaborare in maniera completamente flessibile da casa, in viaggio e dall’ufficio.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3