Swisscom amplia la rete UMTS e lancia HSPA+

di Eros Bartolomeo

Continuano gli investimenti nella rete mobile di Swisscom. Dopo la prima offerta “flat” per prepagate arriva il comunicato odierno, direttamente dalla Svizzera, sulle prossime iniziative nella comunicazione mobile di dati.

SwisscomIl traffico dati in forte crescita richiede un ampliamento costante della rete: in concomitanza con l’ITU Telecom World 2009 di Ginevra, Swisscom lancia l’HSPA+, l’ultima tecnologia per il traffico mobile di dati che permetterà a un numero nettamente superiore di clienti di navigare in Internet contemporaneamente e senza cali di velocità attraverso la medesima cella radio.

Nell’arco di un anno, il traffico dati sulla rete di telecomunicazione wireless si è triplicato. Una parte sempre più consistente degli oltre cinque milioni di clienti di telefonia mobile di Swisscom si avvale della comunicazione mobile di dati − per navigare in Internet o lavorare – quando è in viaggio. Questa forte crescita è destinata a proseguire. Soprattutto negli agglomerati urbani, nelle regioni turistiche o su tratte delle FFS con un forte traffico, già oggi la capacità della rete di telefonia mobile è talvolta molto sollecitata. Ecco perché Swisscom amplia costantemente le proprie reti di telefonia mobile. Dopo l’introduzione dell’HSPA 14.4 circa nove mesi fa, con l’HSPA+ Swisscom porta nuovamente in Svizzera una tecnologia di telecomunicazione ultramoderna. La capacità di trasmissione per cella radio viene raddoppiata e raggiunge ora i 28,8 Mbit/s. In tal modo, un numero molto maggiore di clienti può utilizzare questa cella radio contemporaneamente e senza cali della velocità.

Nei prossimi anni Swisscom investirà, per l’ampliamento dell’HSPA+, diverse decine di milioni di franchi. L’azienda investe ogni anno oltre un miliardo di franchi svizzeri nel potenziamento e nella modernizzazione della propria infrastruttura per adeguarla alle esigenze future.

Swisscom avvierà l’ampliamento dell’HSPA+ presso il complesso fieristico di Ginevra in concomitanza con l’inizio della fiera delle telecomunicazioni più importante del mondo, che si svolgerà dal 5 al 9 ottobre 2009. In seguito, l’ampliamento verrà esteso ad altre località di tutta la Svizzera presso le quali i clienti sfruttano regolarmente e intensamente la rete Internet mobile. I primi terminali in grado di sfruttare la banda larga potenziata saranno presumibilmente immessi sul mercato l’anno prossimo.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3