Swisscom, da Losanna la strada della fibra ottica svizzera

di Eros Bartolomeo

La realizzazione di una rete in fibra ottica in Svizzera è oramai necessaria per coprire le esigenze future di larghezza di banda delle aziende e dei privati e assicurare così la competitività del nostro Paese. Questo è quanto è emerso dalla conferenza stampa organizzata ieri a Losanna dai “Services industriels de Lausanne” e Swisscom.

SwisscomIl modello scelto in sinergia – in sintesi – consentirà di realizzare un’infrastruttura aperta e di evitare un monopolio strutturale sulla rete in fibra ottica della città. Inoltre, unendo le forze, hanno dichiarato le due parti, “si accelera la costruzione della rete e soprattutto si riducono i costi per i partner. La clientela dovrebbe beneficiare appieno di questa collaborazione, sia sul piano dell’offerta, sia in termini economici. In futuro questa rete sarà aperta ad altri fornitori di servizi“.

Per la rete pilota sono stati scelti i settori di Chailly e Praz Séchaud. I “Services industriels de Lausanne” realizzeranno il settore di Chailly, Swisscom quello di Praz Séchaud. Gli edifici interessati saranno allacciati con 4 fibre per ogni appartamento. Ogni partner disporrà di due fibre per appartamento in tutte le zone pilota, che comprendono circa 500 edifici pari a un potenziale di 3’000 economie domestiche. Dopo una fase esplorativa presso amministratori e proprietari, i lavori di realizzazione inizieranno nel corso dell’autunno 2009 e termineranno all’inizio del 2010.

fibraottica_swssicomIl progetto prevede la posa di infrastrutture in fibra ottica fino all’ingresso degli edifici; il cablaggio interno fino agli appartamenti è invece di responsabilità del proprietario. I due partner applicano le norme definite dall’Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM) per l’allacciamento degli appartamenti e ne informeranno anche gli installatori elettricisti incaricati della realizzazione dei lavori.

Swisscom e i Services industriels de Lausanne hanno già firmato una dichiarazione d’intenti che prevede la realizzazione di zone pilota. Al termine di questa esperienza si potrà prendere in considerazione la stipulazione di un contratto di partnership relativo all’intero territorio comunale.

Services industriels de Lausanne

I Services industriels de Lausanne, fondati nel 1896, contano 220’000 clienti ai quali forniscono gas, elettricità, teleriscaldamento e telecomunicazioni. La rete via cavo di Losanna, che di recente ha festeggiato i 30 anni, è costantemente evoluta raggiungendo il top delle performance / innovazioni tecnologiche. Essa permette al servizio multimedia, che gestisce l’infrastruttura, di commercializzare i prodotti Citycable (Internet), CityTV (radio-televisione) e Cityphone (telefonia).

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3