Swisscom si ritira dalle filiali Globus

di Eros Bartolomeo

Ristrutturazione in vista per la rete commerciale del gestore telefonico svizzero Swisscom, che con un comunicato stampa annuncia il termine del suo contratto di distribuzione con la catena Globus.

Dal 2010 Swisscom non sarà più rappresentata con i suoi Shop nelle filiali Globus. Per motivi d’ordine ecoSwisscomnomico, Swisscom punta con i suoi partner a consolidare la sua catena di negozi che conta ben 157 sedi in tutta la Svizzera e ha deciso di porre termine al suo contratto con Globus per la fine del 2009. I collaboratori interessati saranno impiegati in altri Swisscom Shop.

Swisscom esamina regolarmente la redditività delle sedi dei suoi Shop al fine di ottimizzare la rete di distribuzione. Poiché nell’ambito delle trattative contrattuali non è riuscita a trovare un accordo con Globus, Swisscom ha deciso di porre termine al contratto per la fine del 2009.

Dal 2010 Swisscom non sarà più rappresentata con i suoi Shop nelle filiali Globus. I dodici Globus Shop a Berna, Berna Westside, Basilea, Coira, Ginevra, Losanna, Locarno, Lucerna, Neuchâtel, San Gallo, Zurigo e Zurigo Glattzentrum vengono pertanto chiusi.

I clienti usufruiscono di una rete di filiali capillare

Negli ultimi anni, la rete di distribuzione è stata costantemente ampliata e ottimizzata per garantire soprattutto la vicinanza ai clienti e il miglior servizio. Con gli attuali 157 Shop, Swisscom dispone di una rete di punti di vendita capillare a livello svizzero e può offrire consulenza ai suoi clienti nelle loro dirette vicinanze.

I collaboratori interessati dalla chiusura dei Globus Shop saranno impiegati in altri Swisscom Shop. Non vi saranno licenziamenti. I clienti verranno informati quanto prima presso le diverse sedi.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3