Urs Schaeppi nuovo CEO Swisscom

di Redazione

SwisscomIl Consiglio di amministrazione ha nominato Urs Schaeppi quale nuovo CEO. Per aumentare l’efficacia delle proprie attività destinate ai clienti commerciali e offrire soluzioni basate sul cloud in tempi più brevi, Swisscom riunisce i suoi settori Grandi Aziende e IT Services.

A partire dal 1° gennaio 2014 tutti i grandi clienti saranno assistiti dalla nuova divisione operativa Enterprise Customers che, forte di oltre 4’500 collaboratori, diventa uno dei maggiori fornitori della Svizzera di soluzioni ICT integrate per grandi aziende. «Vogliamo sfruttare meglio le opportunità di crescita in questo mercato e servire i clienti da un’unica fonte», afferma Hansueli Loosli, Presidente del Consiglio di amministrazione.

 

Il Consiglio di amministrazione di Swisscom SA ha nominato con effetto immediato Urs Schaeppi quale nuovo CEO. Urs Schaeppi lavora da 15 anni per Swisscom, dal 2007 è responsabile della divisione Grandi Aziende, da inizio 2013 dirige Swisscom Svizzera e dal 23 luglio è CEO ad interim. «Oltre ad avere approfondite conoscenze dell’intero settore e di Swisscom, Urs Schaeppi vanta eccellenti capacità», afferma Hansueli Loosli, Presidente del Consiglio di amministrazione, precisando: «Possiede capacità d’azione ed è in grado di garantire la continuità in seno all’azienda. Siamo convinti che saprà traghettare la nostra azienda verso un futuro di successo».

«Porteremo avanti in modo sistematico la strategia perseguita sinora rafforzando il nostro core business con il miglior servizio alla clientela e offerte semplici e convincenti su una rete ancora più performante», spiega il CEO Urs Schaeppi e continua: «Intravvediamo delle opportunità di crescita nel settore cloud e nei mercati affini, come quelli delle reti domestiche e di eHealth».

Un altro aspetto su cui il nuovo CEO concentrerà la propria attenzione è l’ulteriore sviluppo delle attività sul mercato dei clienti commerciali e lo sfruttamento a favore di Swisscom delle opportunità offerte dalla progressiva digitalizzazione.
Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3