swisscom (logo)

Swisscom e Sixt fondano Managed Mobility SA per gestione di flotte aziendali

di Redazione

swisscom (logo)Gestione professionale del parco veicoli in tutta la Svizzera: Managed Mobility SA è una joint venture che vede la partecipazione paritetica del 50% di Sixt Leasing e di Swisscom Managed Mobility, una divisione operativa di Swisscom. Con il lancio di Managed Mobility SA esordisce la specialista per tutte le questioni legate alla gestione delle flotte e all’ottimizzazione del parco veicoli.

La nuova società, con sede a Urdorf vicino a Zurigo, ha avviato l’attività operativa il 1° aprile 2015. Con la joint venture si raggruppano due esperti comprovati e competenti del management di flotte e della mobilità.

 

Managed Mobility SA si concentra sull’amministrazione di parchi veicoli e offre un pacchetto di servizi di ampia portata. Ad esempio lavora per aziende che gestiscono veicoli propri oppure acquistano veicoli da diverse società finanziarie, riducendo così al minimo l’onere amministrativo dei propri clienti. Del pacchetto di prestazioni fanno parte tra l’altro il management di servizio e la gestione dei sinistri, l’acquisto e la rivendita di veicoli, l’assistenza agli utenti 24 ore su 24 ma anche il supporto amministrativo in materia fiscale, assicurativa e per carte carburante.

Managed Mobility SA abbina i servizi di gestione delle flotte in linea con le esigenze individuali dei propri clienti con una costante ottimizzazione del parco veicoli. Da un’analisi ampia ed approfondita della situazione del parco veicoli vengono desunti e realizzati provvedimenti concreti volti al miglioramento e quindi all’ottimizzazione sia dei costi sia delle strutture. In futuro verranno anche testati e commercializzati modelli di mobilità innovativi.

Avvio dell’attività operativa a Urdorf L’avvio dell’attività operativa presso la sede dell’azienda a Urdorf ha avuto luogo il 1° aprile 2015. Inizialmente la nuova società offre i propri servizi al Gruppo Swisscom e ai clienti di Sixt Leasing in Svizzera. Tuttavia, il pacchetto di servizi è anche disponibile per ulteriori clienti in Svizzera allo scopo di costituire un’ampia base clienti.

Heike Arnold, la nuova direttrice in merito alle sue nuove mansioni: «Sono convinta che grazie a questa joint venture siamo al passo con i tempi, possiamo generare il massimo potenziale sinergico e offrire prestazioni in linea con il mercato. Grazie a Swisscom come partner ICT possiamo accedere a nuovi modelli operativi nel mondo della mobilità.»

www.managed-mobility.ch

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3