Lingua dei segni, sottotitoli e non solo: Swisscom lancia nuovi servizi per un’esperienza TV senza barriere

di Redazione

Swisscom semplifica l’accesso ai contenuti TV senza barriere introducendo una funzione che attiva con un solo comando sottotitoli, audiodescrizioni e doppiaggi in lingua dei segni.
I canali sui quali è attivo il servizio sono chiaramente contrassegnati.

La digitalizzazione offre grandi opportunità per le persone disabili. Oggi è già possibile, comandare a voce smartphone e computer. Ma ci sono ancora molti servizi cui i disabili sensoriali fanno fatica ad accedere. Per fruire dei contenuti TV, ad esempio, hanno bisogno di ausili come sottotitoli, lingua dei segni o audiodescrizioni. I programmi TV su cui tali ausili sono disponibili sono tuttavia ancora pochi e spesso difficili da trovare.

Per questo Swisscom ha deciso di semplificare su Swisscom TV l’accesso alle funzioni di supporto per le persone disabili. Nelle «Impostazioni» i clienti trovano un comando che attiva contemporaneamente sottotitoli, audiodescrizioni e lingua dei segni sui canali TV che li offrono. Nell’elenco dei programmi i contenuti con queste caratteristiche vengono evidenziati. Si tratta di un accorgimento particolarmente utile per le persone ipovedenti. «Sappiamo che è solo un primo passo. Per questo abbiamo in programma un ulteriore aumento dell’accessibilità della nostra offerta TV», ha dichiarato Isabella Kosch, sviluppatrice strategica del prodotto Swisscom TV. Le novità saranno disponibili dal 15 dicembre per tutti i clienti con TV-Box UHD di ultima generazione.

Swisscom ha sviluppato le nuove funzioni in stretta collaborazione con l’ICT-Accessibility Lab della ZHAW, per poi testarle all’interno di gruppi di potenziali utenti. «Nello sviluppo del suo prodotto TV, Swisscom presta sempre più attenzione ai bisogni speciali delle persone con disabilità sensoriali. È un segnale forte e un contributo prezioso all’inclusione,» ha dichiarato il prof. Alireza Darvishy, responsabile dell’ICT-Accessibility Lab della ZHAW a proposito dell’impegno di Swisscom.

L’impegno di Swisscom per i disabili – Swisscom offre ai clienti con problemi di udito o difficoltà di linguaggio un canale di assistenza dedicato via chat. In più l’azienda mette a disposizione un servizio di trascrizione delle telefonate gratuito in cooperazione con la fondazione prococm. Insieme a Procap Svizzera, Swisscom forma i collaboratori della hotline e degli Swisscom Shop per sensibilizzarli alla professionalità nei rapporti con le persone disabili.

L’accessibilità rientra nel quadro dell’impegno di Swisscom a favore della competenza mediale. Entro il 2020 Swisscom vuole aiutare un milione di persone a usare i media in modo sicuro e responsabile.

CS

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3