La democrazia in diretta: il Palazzo federale live su Swisscom TV

di Valerio Longhi

A partire da questa sessione estiva, Swisscom TV trasmetterà i dibattiti del Consiglio degli Stati e del Consiglio nazionale nei live stream prodotti dai Servizi del Parlamento.

Grazie a Replay sarà possibile guardarli anche in differita – una soluzione particolarmente comoda per i collaboratori di autorità e redazioni che seguono l’attività politica per lavoro.

Già da diversi anni, i Servizi del Parlamento trasmettono le sessioni del Consiglio nazionale e del Consiglio degli Stati in diretta via internet. A partire dalla sessione estiva che è iniziata il 28 maggio, i live stream dei Servizi del Parlamento avranno un pubblico ancora più ampio: Swisscom TV trasmetterà in diretta e con audio originale i lavori del Consiglio nazionale sul canale 78 e i lavori del Consiglio degli Stati sul canale 79.

Questi nuovi canali andranno ad arricchire il mondo tematico «Notizie e talk». I mondi tematici sono raccolte di trasmissioni in programma o già andate in onda, video on demand e registrazioni personali che fanno di Swisscom TV una televisione in grado di adattarsi ai gusti personali del telespettatore. «Dopo l’introduzione del mondo tematico dedicato alle news ci è stato chiesto da più parti quando avremmo iniziato a trasmettere i dibattiti parlamentari», spiega Dirk Wierzbitzki, responsabile Products & Marketing e membro della Direzione del Gruppo Swisscom.

Prosegue Dirk Wierzbitzki: «Ora seguire i lavori del nostro Parlamento è molto più semplice e comodo, anche nelle scuole e nelle università. Per una democrazia diretta come la Svizzera, naturalmente, questo è della massima importanza».

Tutti i dibattiti e le trasmissioni sono disponibili fino a 7 giorni dopo la messa in onda. Swisscom sta valutando anche l’opportunità di aggiungere al palinsesto i canali parlamentari di altri paesi.

CS

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3