I clienti Swisscom navigano gratis in treno

di Andrea Trapani

Dal 12 dicembre 2021 tutti i clienti Swisscom possono utilizzare FreeSurf FFS e navigare gratis in treno.

L’internet gratuito in treno sarà disponibile a partire dal cambiamento d’orario 2021. Per un funzionamento ottimale a bordo dei treni, Swisscom continua a lavorare con alta priorità al potenziamento della sua rete mobile lungo le linee ferroviarie.

Già oggi la maggior parte dei clienti Swisscom sceglie un abbonamento flat rate e questo per essere pronti a navigare sempre e ovunque, senza preoccuparsi del volume di dati consumato o dei costi a fine mese.

FreeSurf FFS

© Foto FFS

Per quasi un anno, le FFS e i suoi partner hanno testato la navigazione gratuita in treno, nell’ambito del progetto FreeSurf FFS che interessa tutta la rete ferroviaria. Swisscom ha deciso quindi di mettere a disposizione FreeSurf FFS anche a tutta la sua clientela.

A partire dal cambiamento d’orario del 12 dicembre 2021 tutti i clienti Swisscom, sia postpaid che prepaid, possono utilizzare FreeSurf FFS.

«Vogliamo rendere disponibile FreeSurf FFS a tutti i nostri clienti,» afferma Friederike Hoffmann, responsabile Connected Business Solutions. «La soluzione può essere utilizzata da chi è titolare di un abbonamento Swisscom e dai nostri clienti prepaid. Quest’ultimi sono infatti quelli che navigano di meno fuori casa a causa dei costi supplementari previsti.»

La ricezione mobile è esattamente la stessa con o senza app, in quanto il traffico dati è comunque gestito tramite la rete mobile presente. Tramite app, però, il traffico mobile dei dati è disponibile gratuitamente, ossia non genera addebiti per i clienti. Inoltre Swisscom continua a lavorare con alta priorità al potenziamento della rete mobile lungo le linee ferroviarie.

Ecco come funziona

Per utilizzare l’app FreeSurf FFS, occorre scaricarla nell’App Store o nel Play Store cercando «FreeSurf FFS» e registrarsi per poter navigare. Il servizio è disponibile nelle carrozze opportunamente contrassegnate. Importante: per essere certi di navigare gratis in treno, occorre avviare l’app prima di ogni utilizzo altrimenti la trasmissione dati non è gratuita.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3