Arriva l’LTE di Tim: le città coperte e le offerte dati dedicate

di Redazione

tim al secondo raddoppio ricariche youngIn arrivo le offerte  LTE in Italia con TIM dal prossimo 7 novembre. Le anticipa lo stesso gestore indicando anche le prime città italiane, quattro, in cui saranno disponibili commercialmente i servizi.

Si parte da Roma, Milano, Torino e Napoli, ma entro la fine dell’anno in più di 20 città e successivamente su tutto il territorio nazionale.

Rese note anche le offerte.

Andiamo in ordine.

  • ULTRA INTERNET PACK 4G – Chiavetta e Internet incluso per 1 anno Prezzo: 349€/anno

– 1 anno di Ultra Internet senza limiti di tempo per navigare alla massima velocità disponibile (max 20 GB/mese)

– TIM Cloud incluso per 1 anno (special edition con 200 GB di spazio incluso)

  • TUTTO TABLET ULTRA 4G – Offerta con Tablet e Internet incluso Prezzo: 45€/mese

– Tablet Samsung Galaxy Tab 8.9
– Ultra Internet incluso senza limiti di tempo per navigare alla massima velocità disponibile (max 20 GB/mese)
– TIM Cloud (special edition con 200 GB di spazio incluso), Cubovision, Cubovision Diretta Calcio e Cubolibri inclusi

  • TUTTO INTERNET ULTRA 4G – Chiavetta e Internet incluso Prezzo: 34€/mese per 24 mesi

– Chiavetta LTE/4G
– Ultra Internet incluso senza limiti di tempo per navigare alla massima velocità disponibile (max 20 GB/mese)
– TIM Cloud incluso (special edition con 200 GB di spazio incluso)

  • INTERNET 4G – Opzione Internet senza prodotto Prezzo: 35€/mese

– Ultra Internet senza limiti di tempo per navigare alla massima velocità disponibile (max 20 GB/mese)
– TIM Cloud incluso (special edition con 200 GB di spazio incluso)

Telecom Italiacosì accelera sull’ultrabroadband mobile e avvia la commercializzazione dei nuovi servizi TIM basati sulla tecnologia LTE (Long Term Evolution), che permette la trasmissione dati con una velocità fino a 100 Mbit/s in download e 50 Mbit/s in upload, rendendo disponibili servizi e contenuti multimediali ad alta definizione in mobilità.

Il lancio commerciale dei servizi TIM basati sulla tecnologia LTE giunge a conclusione di un percorso che ha visto Telecom Italia impegnata, già dalla fine del 2009, nello sviluppo della nuova rete ultrabroadband e culminato all’inizio di quest’anno – primo operatore mobile in Italia e tra i primi al mondo – in una serie di test aperti al pubblico nelle principali città italiane.

Telecom Italia ha investito 1,2 miliardi di Euro per l’acquisizione delle frequenze a 800, 1800 e 2600 MHz, confermando in questo modo la volontà dell’azienda di realizzare reti sempre più moderne e in grado di offrire nuovi servizi tecnologicamente evoluti che rispondano alle esigenze dei cittadini e alla crescente quantità di traffico generata da cellulari, chiavette, smartphone e tablet.

L’offerta commerciale ”ULTRA Internet” per la clientela consumer, alla quale seguirà a breve quella per il segmento affari, riguarderà, in una prima fase, la navigazione con Tablet e la navigazione da PC con chiavetta.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3