5G, un passo decisivo verso la standardizzazione. Ruolo chiave di TIM

di Redazione

Con oggi si dà il via al 5G completo, cioè definito e “standardizzato” in ogni sua parte e ogni suo componente.

Quello di oggi è un risultato storico che è stato raggiunto grazie alla collaborazione di oltre 40 aziende di tutto il mondo, che negli ultimi 4 anni hanno collaborato provando le diverse soluzioni in laboratorio e portando la loro esperienza su cosa funziona, per metterlo in comune con la comunità attraverso lo standard.

TIM è l’unica telco italiana ad aver partecipato attivamente al progetto sin dall’inizio, mettendo a disposizione e aprendo all’ecosistema i propri laboratori di ricerca, tra cui il TIM Open Lab di Torino dove sono state sperimentate le soluzioni volte ad ottimizzare il funzionamento della rete e dello standard.

Enrico Bagnasco, Responsabile Technology Innovation di TIM, ha dichiarato: “La consegna puntuale di Rel 15 è un altro grande passo in avanti nell’adozione del 5G per espandere la rete mobile attuale in nuovi segmenti di mercato. Noi di TIM siamo particolarmente orgogliosi di aver contribuito a questo risultato assieme alla famiglia 3GPP (3rd Generation Partnership Project). La disponibilità di un set completo di standard NSA e SA aprirà diverse opzioni per l’implementazione della nuova tecnologia, incrementando una nuova generazione di dispositivi”.

CS

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3