La fibra ottica crescerà anche in provincia di Cuneo

di Fabrizio Castagnotto

FiberCop, operatore di infrastrutture del Gruppo TIM, e ISILINE hanno siglato un accordo di co-investimento per la realizzazione della rete di accesso in fibra ottica Fiber-to-the-Home (FTTH) nella provincia di Cuneo.

In base a tale accordo ISILINE integrerà la propria rete in fibra ottica con la rete di accesso di FiberCop per sviluppare il mercato dell’accesso Fiber-to-the-Home (FTTH), con collegamenti in fibra ottica fino alle abitazioni, nelle città di Borgo San Dalmazzo, Busca, Boves, Cavallermaggiore, Cervasca e Beinette.

L’adesione di ISILINE all’offerta di co-investimento rientra nel piano di investimenti FiberCop, che assicurerà la copertura FTTH ad oltre il 60% delle unità immobiliari del Paese.

L’intesa raggiunta conferma l’efficacia del modello del co-investimento che consente a tutti gli operatori interessati di partecipare allo sviluppo della fibra ottica in Italia. Inoltre, accelera il superamento del digital divide sul territorio nazionale e permette a famiglie e imprese di scegliere connessioni ultra-broadband con velocità superiori a 1 Gigabit al secondo, garantendo così le migliori prestazioni oggi tecnologicamente disponibili.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3