Aumenti con l’inflazione, TIM aggiorna (e aumenta) le tariffe coinvolte

di Redazione

Con una nota TIM ha informato la rete vendita e la clientela che, a partire dal 29 gennaio 2023, ulteriori offerte mobili e convergenti prevederanno l’adeguamento annuale dei prezzi all’andamento dell’inflazione, incrementato di un coefficiente di maggiorazione predeterminato.

Ciascuna offerta interessata sarà caratterizzata, specifica il gestore, “da una chiara indicazione sulla presenza del suddetto meccanismo di adeguamento annuale dei prezzi, unitamente ad una compiuta descrizione delle relative modalità di applicazione”.

L’adeguamento dei prezzi all’inflazione si applicherà alle nuove sottoscrizioni delle offerte in ambito a partire dal 29 gennaio 2023.

Di seguito le tipologie di offerte coinvolte:

  • Young
  • Junior
  • Senior
  • International
  • Internet
  • Win Back
  • Convergenti, ovvero anche Super Mobile Famiglia, opzione Famiglia nonché le opzioni destinate ai dipendenti

Ricordiamo che la prima variazione annuale del costo mensile delle offerte in questione sarà effettuata a partire dal 1° aprile 2024.