R.I.P. Blackberry, Vodafone preannuncia la chiusura del servizio BIS

di Fabrizio Castagnotto

Per quelli di noi che hanno vissuto la storia della telefonia, BlackBerry è sempre stata una pietra miliare, con i suoi telefoni destinati all’uso professionale, con strumenti di messaggistica ed email perfezionati per tale scopo.

Non sarò qui a ricordare le fasi che hanno portato, negli ultimi anni, alla progressiva riduzione delle quote di mercato hardware, per poi portare l’azienda canadese a riportare il focus sui servizi alle aziende, vero punto forte da sempre della sua offerta. E nemmeno a ripercorrere le ultime fasi, quelle che hanno fatto nascere prima il tentativo di un BlackBerry OS 10, più moderno e completamente disgiunto dalle tecnologie legacy, e poi la decisione di concedere in licenza il brand a TCL, coadiuvandone la realizzazione di smartphone Android con servizi BlackBerry integrati.

Per tutto questo vi rimando al commovente articolo di sTen pubblicato sulle pagine di TecnoGazzetta poco meno di un anno fa:

Lettera Aperta a Blackberry: quell’addio che non ti ho detto

Oggi vi segnalo invece la caduta di un altro tassello del mosaico che fino ad oggi ancora aveva retto, nonostante l’età: arriva direttamente da Vodafone – tramite SMS – la notifica ai clienti dell’imminente dismissione del servizio BIS. Si tratta dell’infrastruttura che permette ai BlackBerry “classici” di usufruire di tutti quei servizi avanzati di cui l’azienda è stata pioniera. Ben prima di iPhone & co., grazie al Blackberry Internet Service (è questo il significato della sigla BIS), i possessori di tali dispositivi avevano già accesso ad applicazioni di messaggistica avanzata (il BlackBerry Messenger, o BBM, recentemente reso disponibile anche per altre piattaforme come iOS e Android) ed email push in tempo reale.

MONDO3 SU TELEGRAM | MONDO3 SU FACEBOOK

Un laconico messaggino, che sta comparendo sui display degli irriducibili che ancora utilizzano tali device, infatti, indica il prossimo 17 settembre 2017 come data in cui verrà “staccata la spina”, trascorsa la quale non sarà più possibile utilizzare l’APN blackberry.net su rete Vodafone, perlomeno per i clienti consumer:

Dal 17 settembre l’opzione e i servizi BlackBerry non saranno più disponibili. Potrai continuare a navigare solo con uno smartphone compatibile con APN mobile.vodafone.it. Scopri le offerte smartphone che ti abbiamo dedicato nei negozi Vodafone!

Ricordiamo che, in assenza di servizi BIS (o BES) configurati e funzionanti, i terminali BlackBerry con versione di BBOS fino alla 7.1 perdono ogni tipo di accesso dedicato ad internet, in particolare per quanto riguarda BBM e le caselle email. Inoltre, con la chiusura del servizio, gli indirizzi email attivi sul dominio mobileemail.vodafone.it cesseranno di esistere.

Avete ancora un vecchio BlackBerry che continuate ad utilizzare quotidianamente? Raccontateci la vostra storia nel Forum di Mondo3.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3