Ravenna, Ferrara e Forlì-Cesena: al via le attività di Vodafone sulla rete 3G

di Redazione

Anticipata nelle scorse settimane quel che dovrebbe essere un esperimento – simil Germania – sullo spegnimento momentaneo della rete 3G Vodafone IT in alcune ristrette aree d’Italia prende il via oggi con una comunicazione erga omnes su voda.it/informa.

Nello specifico l’operatore scrive che, testuale, con l’obiettivo migliorare la qualità e le performance di rete, Vodafone svolgerà alcune attività sulla propria rete 3G nelle province di Ravenna, Ferrara e Forlì-Cesena (capoluoghi esclusi).
Gli interventi inizieranno il 20 luglio e si concluderanno entro due settimane.

Il continuo investimento nell’ammodernamento della rete risponde anche a criteri di utilizzo più efficiente dell’energia elettrica per il funzionamento delle antenne. Con gli interventi sviluppati nel corso dell’ultimo anno Vodafone ha “risparmiato” 40 GWh (l’equivalente del consumo medio annuo di una città di 20.000 abitazioni) contribuendo così a minori emissioni nell’atmosfera.


Gli interventi in programma garantiranno quindi un consumo ottimizzato di energia elettrica necessaria nelle tre province interessate.

I clienti in possesso di telefoni prodotti prima del 2014, non compatibili con le evoluzioni tecnologiche della rete, durante le attività di intervento sulla rete, potranno continuare a comunicare con la voce e tramite sms. Qualora si verificassero difficoltà di navigazione potranno richiedere la sostituzione gratuita della SIM presso i negozi Vodafone ed eventualmente, sostituire il proprio smartphone attraverso una offerta speciale dedicata.

Anche i clienti in transito che non hanno ricevuto un’informazione personale, qualora si verificassero difficoltà di navigazione, potranno richiedere la sostituzione gratuita della SIM presso i negozi Vodafone delle province interessate e accedere alle offerte speciali dedicate.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3