Raggiunto l’accordo tra WindTre, Comdata e sindacati sui 4 call center 3. Tra i lavoratori voti favorevoli al 96%

di Redazione

Raggiunto l’accordo tra Wind Tre, Comdata e i sindacati sulla cessione dei 4 call center di Cagliari, Palermo, Roma e Genova, che riguarda 680 addetti.

L’intesa è stata approvata dall’ampia maggioranza dei lavoratori coinvolti, con il 96% dei voti favorevoli.
A partire dal 5 luglio, i lavoratori sono stati trasferiti da Wind3 a Comdata mantenendo l’anzianità di servizio.

L’intesa – ricorda Wind3 con una nota – garantisce i contratti di lavoro per 7 anni e, anche al termine di tale periodo, la centralità del call center e il mantenimento delle sedi sui territori; definisce, inoltre, condizioni migliori su welfare, buoni pasto e altri temi.

ROVAZZI E STRANGER THINGS PER LO SPOT CHE REGALA NETFLIX CON CASA3

Previsti incontri annuali tra le due aziende volti a monitorare l’andamento dell’accordo e l’attuazione, da parte di Comdata, di un piano formativo per lo sviluppo delle competenze dei dipendenti.

MONDO3 SU TELEGRAM | MONDO3 SU FACEBOOK

Source: Wind Tre Official

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3