WindTre, cambia l’organigramma: alcune novità per addetti ai lavori… e non solo

di Valerio Longhi

La struttura organizzativa di WindTre, come abbiamo visto in passato, è figlia della fusione.

Tra chi è rimasto della “vecchia” H3G e la riorganizzazione dei vari ruoli tra Wind e 3 è stato affrontato un passaggio importante.

Nelle scorse ore alcune novità sono state formalizzate riguardo la parte “consumer” della nuova Wind Tre SpA, con delle riorganizzazioni e la nomina di alcuni nuovi responsabili che, con le loro posizioni, potrebbero darci un’idea anche di come si muoverà con il doppio brand la società.

All’interno della Business Unit Consumer – affidata a Valerio Marra – sono state ristrutturate le funzioni “Mobile Marketing” (affidata a Tommaso Vitali) e “Home Marketing” (affidata a Roberto Forte).

All’interno della prima funzione, quella Mobile, Alessandro Simoni e Ludovica Amodio avranno l’incarico invece di curare rispettivamente i brand Wind e 3.

La scelta di Wind Tre SpA, infatti, è stata sin dall’inizio quella di mantenerli entrambi: pertanto l’azienda continua nell’ottica di valorizzare il posizionamento di ciascuno dei due noti marchi, affidandoli a mani esperte.

MONDO3 SU TELEGRAM | MONDO3 SU FACEBOOK

Antonio Molinaro curerà il project managament che sovrintenderà lo sviluppo e il lancio dei prodotti e dei servizi, sia nelle fasi di realizzazione che in quelle legate alla loro commercializzazione.

Nomi di livello anche per la sezione “Home” dove Patrizio Pizzetti lavorerà, tra le varie responsabilità, sul brand dei prodotti di rete fissa (dove resta l’incognita sul futuro del nome Infostrada, possibile una dismissione? ndr). Nella stessa sezione ci sono Davide Pisano, Monica Salvini e Giorgio Ramenghi.

Un piccolo sguardo all’interno di un’azienda che sta ancora crescendo dopo la nascita avvenuta il 31 dicembre 2016.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3