Wind Tre, calano ancora i clienti nel 2018. Anche se ci sono spiragli per sorridere…

di Valerio Longhi

Per gli operatori telefonici italiani stanno arrivando i dati del 2018 tramite le multinazionali che controllano le attività nel nostro paese.

Come accaduto per Iliad in Italia, anche i primi numeri sull’andamento di Wind Tre arrivano dall’estero grazie a 3 Group Europe, la società controllata da CK Hutchison che possiede al 100% la nuova società dalla scorsa estate.
Abbiamo già visto il brillante bilancio di Three UK, mentre in Italia continua il calo costante dei clienti Wind | 3 anche se, negli ultimi mesi dello scorso anno, ha finalmente preso a rallentare. L’8% in meno su base annua si è più che dimezzato tra ottobre e dicembre (circa 2,40%).
In Europa, al 31 dicembre 2018, la base clienti attiva di 3 Group Europe si attesta a 42,9 milioni, con un calo del 4% rispetto allo scorso anno principalmente dovuto proprio dalle attività italiane di Wind Tre a cui ha fatto da contraltare una maggiore acquisizione di clienti in Svezia, Danimarca, Austria e Irlanda.

Il gruppo in Europa ha continuato a registrare una crescita del margine EBITDA dal 41% dello scorso anno nell 43% in 2018 e ha mantenuto una posizione prudente nei confronti della spesa per le licenze dello spettro e l’espansione della rete.

Tornando ai numeri di Wind Tre, come anticipato il calo degli utenti per la sezione mobile dei due brand è pari circa all’8%, toccando quota 27.062.000 SIM di cui in gran parte ricaricabili (19.800.000 circa) che hanno subito il maggior numero di perdite in percentuale (-11%) dovuta alla concorrenza (e al cosiddetto “effetto Iliad”, ndr).

L’effetto non ha toccato solo la clientela, ma ha fatto scendere quasi della stessa percentuale (9%) l’ARPU a 11,44€, anche in questo caso con gli abbonati che rendono assai di più dei prepagati (circa il 40%).

I numeri della rete fissa, dove l’offerta del nuovo operatore è alternativa all’ex monopolista TIM, registra numeri di clienti interessanti ma in assoluto assai minori (1/10) a quelli della rete mobile attestandosi a 2,7 milioni.

Per ulteriori dettagli dovrebbe arrivare, a breve, anche il classico report annuale dell’operatore.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3