W3, quale nuovo dominio per il brand unico?

di Valerio Longhi

WINDTRE ha il suo brand unico, con un logo che richiama senza dubbi la semplificazione W3.

Difficile non immaginare come, nei prossimi mesi, la versione breve W3 possa diventare il nuovo modo con cui si indicherà il gestore nato dalla fusione delle fu Wind e 3 Italia.

Dalle prime dichiarazioni ufficiali si è visto – come del resto era stato visibile online da giorni, ndr – come WindTre Group abbia scelto un nuovo sito istituzionale lasciando libero il precedente dominio windtre.it.
Il via al sito istituzionale windtregroup.it, un canale pensato per raccontare l’identità di WINDTRE e il suo impegno per la digitalizzazione del Paese, lascia in campo due ipotesi.


Esclusa l’impossibilità di avere w3.it per le regole di Registro.it (il regolamento attuale del Registro, l’organizzazione responsabile dell’assegnazione e gestione di domini e della relativa infrastruttura tecnica dei domini .IT, infatti prevede che i domini abbiano una lunghezza minima di 3 caratteri fino ad un massimo di 63, ndr), la scelta rimane tra:

1. windtre.it (ora non più occupato dalla comunicazione istituzionale)
2. wtre.it

Proprio wtre.it si vede che è stato registrato da VIP-CKH Luxembourg lo scorso giugno.
La scelta però sarà per il primo (ovvero windtre.it), se la prima carrellata di novità sarà confermata.

🆕 WINDTRE: le nuove offerte con il brand unico W3

Photo: “Internet2” di Fabio Lanari – Internet1.jpg by Rock1997 modified.. Con licenza GFDL tramite Wikimedia Commons – https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Internet2.jpg#/media/File:Internet2.jpg

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3