Come evitare i 4 euro di spesa della rimodulazione WINDTRE

di Martina Tortelli

Sono i giorni in cui entrano in vigore i 4 euro di “canone” (in realtà è una spesa minima mensile, ma poco cambia per il cliente finale… ndr) dell’ultima rimodulazione WINDTRE che ha colpito i vecchi clienti arancioni e H3G.

In pratica quel che accade ai clienti impattati è un cambio piano obbligatorio verso il nuovo piano, sempre a consumo, Basic New che prevede una spesa minima mensile di 4€.

Quindi i clienti che non vogliono avere costi mensili ma desiderano mantenere le proprie SIM a consumo possono richiedere il cambio gratuito direttamente al Servizio Clienti 159 senza costi. Sempre verso un altro piano a consumo, ovvero senza “bundle” che prevedono un canone mensile.

La scelta non è vasta, ma i clienti – oltre a recedere e/o cambiare operatore – possono scegliere tra


  1. WINDTRE Basic
    chiamate a 29 centesimi al minuto (senza scatto alla risposta)
    SMS 0,29€
    0,50€ MMS
    Tariffa Internet Daily 4€, in caso di utilizzo del servizio e fino alle 23,59. Superati i 500 MB/giorno, velocità max 32 Kb/s; la riduzione di velocità di navigazione è rimossa entro 2 ore dalle 24:00.
  2. WINDTRE Easy:
    chiamate a 30 centesimi di euro (scatto alla risposta a 0,20€, scatti anticipati di 60 secondi)
    SMS 0,30€
    0,50€ MMS
    Navigazione internet 24 cent/MB, con tariffazione a Kb.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3