Rete Top Quality e l’importanza dell’Intelligenza Artificiale: WINDTRE guarda al futuro

di Redazione

Importanti figure di WINDTRE oggi sono state protagoniste di alcune dichiarazioni importanti per comprendere al meglio le strategie del mercato e della stessa società nell’ambito telefonico

L’obiettivo di WINDTRE è quello di rendere disponibile una connettività di alta qualità a un numero sempre maggiore di famiglie, per eliminare le distanze fra le persone’’. Lo afferma Tommaso Vitali, Chief Marketing Officer di WINDTRE, azienda guidata da Jeffrey Hedberg, nel commentare la nuova campagna tv dedicata alla ‘Top Quality Network’.

“Ad un anno dalla nascita del brand unico WINDTRE, abbiamo deciso di evolvere ulteriormente la comunicazione legata al nostro asset più strategico, la rete. Siamo partiti – spiega il manager – da un’idea molto forte: ribaltare le opinioni, soprattutto quelle legate alle infrastrutture, che appartengono ad un passato ormai totalmente superato grazie agli ingenti investimenti, 6 miliardi di euro in 5 anni, per migliorare in modo significativo le performance. Oggi, prosegue, con la nostra nuova rete raggiungiamo il 99% di copertura della popolazione in 4G e oltre il 90% con il 5G, attraverso le tecnologie FDD DSS e TDD”.

Per Vitali, con questa campagna l’azienda ha voluto lanciare un messaggio, ‘il bello delle opinioni è che possono essere cambiate’: “Abbiamo costruito uno storytelling che invita a non fermarsi alle apparenze e posiziona WINDTRE, ancora una volta, come un brand vicino alle persone”. Il Chief Marketing Officer, infine, ricorda che “già dall’anno scorso, una serie di istituti specializzati indipendenti ha accertato le potenzialità e le prestazioni della nostra rete. Si tratta di valutazioni oggettive e autorevoli delle performance dei nostri servizi, che vanno a sostanziare le nostre posizioni, conclude Vitali, insieme all’opinione che più conta: quella dei nostri clienti che ci scelgono ogni giorno”.

L’intelligenza artificiale è alla base degli strumenti tecnologici di nuova generazione necessari per affrontare la competizione del futuro”. Lo ha dichiarato Antonella Ambriola, Technology Operations Director di WINDTRE, nel corso del suo intervento al webinar “AI 4 Sdgs: L’Intelligenza Artificiale per un futuro sostenibile”, organizzato da The European House – Ambrosetti. “L’utilizzo dell’AI ha permesso a WINDTRE, in aree come la Technology Operations e il Customer Care, di gestire con l’automazione, in modo rapido ed efficace, le attività più ripetitive e consentire ai dipendenti di fare la differenza nei servizi a valore aggiunto”, ha proseguito la manager.

Per consolidare questo obiettivo, l’azienda guidata da Jeffrey Hedberg, infatti, ha avviato un importante processo di trasformazione digitale, per diventare sempre più Digital Leader del mercato, accompagnato da un ambizioso programma di formazione. “Per diffondere la cultura dell’innovazione e rendere le nostre persone ogni giorno sempre più ‘Future Ready’, WINDTRE, ha concluso Ambriola, ha investito con grande senso di responsabilità, in processi di formazione continui e costanti. Una sorta di ‘back to school quotidiano’ di cui la nostra azienda è particolarmente orgogliosa”.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3