WINDTRE: la copertura 5G in Italia e le tecnologie utilizzate

di Valerio Longhi

Nella campagna pubblicitaria che racconta le qualità della rete WINDTRE, il gestore ha reso noto – attraverso una delle landing page dedicate – le caratteristiche della propria rete 5G.

WINDTRE spiega che viene coperto, ad oggi, il 91% della popolazione in modalità 5G FDD DSS, e il 26,8% in modalità 5G TDD.
Le coperture, informa il gestore, sono in sovrapposizione.

5G FDD DSS

La tecnologia 5G FDD DSS permette di usare dinamicamente lo stesso spettro FDD sia per connessioni 4G che per connessioni 5G.
La rete sceglie in maniera intelligente e veloce tra 4G e 5G in base al tipo di terminale e all’offerta sottoscritta dal cliente.

5G TDD

Lo standard 5G NR porta con sé una nuova realtà da considerare: per la prima volta le reti con multiplazione TDD (duplex a divisione di tempo) avranno un impatto davvero globale.


Resta ancora attiva la pagina dedicata alla copertura 5G di WINDTRE. Anche in questo caso sono segnate le specifiche per leggere i dati al meglio.

La mappa si riferisce ad una copertura di tipo outdoor“, spiega W3. “Localmente si potrebbero riscontrare problemi di ricezione del segnale, in particolare in ambienti indoor“, continua.

  1. Il 99.6% della popolazione è coperta in 4G
  2. Il 91,02% della popolazione è coperta in 5G (con le specifiche di cui in apertura d’articolo, ndr)

La percentuale di popolazione coperta è calcolata tenendo in considerazione la distribuzione della popolazione residente come da dati Istat.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3