WINDTRE lancia la campagna social a favore dell’inclusione con un logo speciale

di Andrea Trapani

Al via, in occasione del mese del Pride, la challenge #DimmiCheSostieniIlPride

WINDTRE conferma il proprio impegno a favore dell’inclusione e lancia una campagna che segue il trend ‘Dillo senza Dirlo’, con l’obiettivo di incoraggiare e supportare la libera espressione di sé.

Insieme a Diego Passoni, conduttore radiofonico e artista, WINDTRE, attraverso i propri canali social, invita a partecipare alla challenge per sostenere il Pride e i suoi valori, utilizzando l’hashtag #DimmiCheSostieniIlPride.

La campagna, ideata in collaborazione con Wunderman Thompson, parte da una riflessione: esprimersi liberamente non è sempre facile, ma sapere di avere il sostegno di una grande rete di persone può essere d’aiuto.

L’espediente creativo per supportare questa importante causa diventa, allora, l’utilizzo di un fenomeno molto diffuso online: ‘Dillo senza dirlo’, un trend social che consiste nel raccontare qualcosa senza esplicitarla.

Il primo a cimentarsi nella challenge su Instagram è proprio Diego Passoni, che non solo esprime il proprio supporto per ogni forma di amore, ma racconta anche la sua esperienza di coming out e si fa portavoce della vicinanza del brand WINDTRE anche alle persone che, ancora oggi, sono discriminate a causa della loro identità.

Insieme a Passoni, l’iniziativa prevede, inoltre, il coinvolgimento di influencer e tiktoker.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3