Pride Month, WINDTRE rende noti i risultati con un video che racconta la ‘case history’

di Redazione

Lo scorso giugno, in occasione del mese del Pride, WINDTRE ha lanciato la challenge #DimmiCheSostieniIlPride.

Un’iniziativa con cui il gestore ha voluto confermare il proprio impegno a favore dell’inclusione con una campagna che aveva l’obiettivo l’obiettivo di incoraggiare e supportare la libera espressione di sé.

Insieme a Diego Passoni, conduttore radiofonico e artista, WINDTRE, attraverso i propri canali social, ha pertanto invitato a partecipare alla challenge per sostenere il Pride e i suoi valori, utilizzando l’hashtag #DimmiCheSostieniIlPride.

Nelle scorse ore, sul proprio canale, Youtube ha reso noto i risultati con un video molto esplicativo.

Come si può capire dopo la visione, la campagna ha raccolto risultati importanti. E di grande valore civico.

La campagna, ideata in collaborazione con Wunderman Thompson, infatti era partita da un’importante riflessione: esprimersi liberamente non è sempre facile, ma sapere di avere il sostegno di una grande rete di persone può essere d’aiuto. Come ha ricordato il video finale del ragazzo che riassume al meglio questi concetti.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3