Non solo 5G. “La vera sfida del presente è la trasformazione digitale delle imprese”, parola di WINDTRE

di Redazione

“Quando parliamo di 5G, spesso ci appassioniamo a soluzioni futuribili, ma la sfida attuale è la trasformazione digitale delle imprese che va cominciata qui e ora”. Lo ha dichiarato Roberto Basso, Direttore External Affairs & Sustainability di WINDTRE, azienda guidata da Jeffrey Hedberg, all’evento ‘Earth Technology Expo’ di Firenze.

Non si può prescindere dall’automazione dei processi, a partire dalla raccolta e dall’elaborazione dei dati grazie all’IoT e all’intelligenza artificiale, un’evoluzione che le reti di tlc possono supportare e distribuire in modo capillare sul territorio. Questa trasformazione può realizzarsi solo attraverso ingenti investimenti sostenuti dalle Telco, per far fronte alla crescente mole di informazioni scambiate. Basti pensare – ha aggiunto Basso – che nell’arco di dieci anni la quantità di dati distribuiti sulle reti mobili è aumentata del 5000%, mentre nell’ultimo anno di pandemia il traffico internet su rete fissa e mobile è cresciuto del 60%”.

Roberto Basso (W3)

Roberto Basso (W3)

Il manager ha inoltre sottolineato che “in parallelo alla transizione digitale, è cruciale portare avanti una trasformazione ‘gemella’ nella direzione della sostenibilità, anche per quanto riguarda l’industria delle tlc, un settore ‘energy intensive’.
Per questo
, ha concluso Roberto Basso, WINDTRE ha dotato la propria infrastruttura tecnologica di sensori per raccogliere e valutare i dati legati al consumo energetico, una soluzione che ci ha permesso di ridurre sensibilmente le nostre emissioni e che abbiamo reso disponibile anche per le aziende clienti”.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3