WINDTRE: come funziona il costo di attivazione per le offerte Easy Pay

di Redazione

Le novità in vigore da questo mese

A partire dal 6 dicembre 2021 ogni cliente WINDTRE che sceglie un’offerta Easy PAY può scegliere di rateizzare il Costo di Attivazione previsto esplicitando, al momento dell’attivazione dell’offerta, la modalità di pagamento delle rate restanti in caso di recesso della SIM prima della fine del vincolo contrattuale di 24mesi.

La scelta del cliente sarà anche controfirmata sulle condizioni che verranno stipulate e stampate nel punto vendita. Non solo, il cliente potrà cambiare la scelta effettuata successivamente, chiamando il Customer Care al 159.

Pagamento del costo di attivazione


Di seguito il dettaglio dei 3 scenari possibili:

  1. Pagamento dilazionato con saldo in unica soluzione: il cliente paga il costo iniziale di 6.99€/4.99€/0€ e, in caso di disattivazione anticipata, le rate residue verranno addebitate in unica soluzione
  2. Pagamento dilazionato con rateizzazione: il cliente paga il costo iniziale di 6.99€/4.99€/0€ e, in caso di disattivazione anticipata, le rate residue verranno rateizzate
  3. Pagamento anticipato unica soluzione: il cliente paga l’intero costo attivazione di 49.99€ all’atto dell’attivazione

C’è una scelta consigliata? Sì e no.

Forse si potrebbe consigliare di procedere con la scelta del Pagamento Dilazionato con saldo in unica soluzione delle rate residue in caso di recesso SIM anticipato.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3