Please Don’t Call, due importanti riconoscimenti per la campagna WINDTRE

di Redazione

WINDTRE riceve due prestigiosi riconoscimenti per la campagna dedicata a ‘Please Don’t Call’, il servizio gratuito che aiuta a proteggere il proprio numero dalle potenziali chiamate indesiderate, lanciato dall’azienda di tlc per tutelare la privacy dei suoi clienti, nel solco di un’attenzione sempre maggiore verso l’utilizzo responsabile della tecnologia.

‘Please Don’t Call’, disponibile dall’App WINDTRE, consente infatti agli iscritti al servizio di segnalare possibili telefonate non gradite e di ottenere l’informazione direttamente tramite lo schermo dello smartphone, in modo tale che il destinatario possa sempre scegliere in autonomia se rispondere o meno. Con l’ultimo rilascio, l’App è in grado di aggiornare giornalmente l’informazione statistica ed aggregata sulle potenziali chiamate indesiderate.

Per trasformare in intrattenimento un tema così delicato, WINDTRE ha ideato una campagna sulle note dell’iconico brano anni ‘90 Please Don’t Go. Un vero e proprio video musicale di due minuti, declinato sui diversi mezzi di comunicazione grazie a una strategia multi-canale. La pianificazione ha visto, quindi, la presenza su YouTube con l’intero video, l’on air in Tv con il formato da 30 secondi e una campagna radio multi-soggetto. È poi proseguita on line sui social, con un video di 60 secondi per TikTok e altre iniziative digitali.

Questo progetto di comunicazione si è distinto ai Touchpoint Awards\\Strategy di Oltre La Media Group conquistando il primo posto nella categoria ‘Outsider’, per il valore innovativo introdotto dal servizio di WINDTRE e la capacità dell’azienda di comunicarne i vantaggi attraverso una strategia cross-mediale in grado di raggiungere i diversi pubblici in modo efficace.

La campagna ‘Please Don’t Call’ ha inoltre ottenuto il premio nella categoria “Spot Web e Mobile” al 54° Key Award e 9° Radio Key Award, Festival organizzato dal gruppo Media Key. Al progetto multimediale è stata riconosciuta la capacità di raggiungere anche i più giovani attraverso il linguaggio coinvolgente e ‘fresco’ del Web, mostrando in maniera semplice e coinvolgente l’importante ruolo di protezione svolto da ‘Please Don’t Call’.

WINDTRE è impegnata anche in altre iniziative a tutela dei suoi clienti. L’azienda collabora con l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni nell’ambito del Comitato tecnico per la Sicurezza delle Comunicazioni Elettroniche, al fine di trovare le migliori soluzioni al contrasto dei fenomeni di chiamata con CLI spoofing, cioè la manipolazione non autorizzata del numero chiamante. Sta lavorando, infine, con AGCOM ed altri operatori per la definizione del Codice di Condotta sulle relazioni contrattuali tra operatori e partner commerciali che svolgono attività di call center.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3